SVN logo

Sardegna: peschereccio incagliato sugli scogli

In Sardegna un peschereccio si è incagliato sugli scogli, a bordo i quattro uomini d’equipaggio, illesi, si teme il rischio inquinamento

Abbonamenti SVN
ADV
Le condizioni meteo marine non erano semplici e, complici i capricci del motore e una zona di bassi fondali imminente, un peschereccio si è incagliato sugli scogli nei pressi dell’Isola Piana, non lontano da Carloforte, in Sardegna.

A bordo dell’unità c’erano quattro uomini, fortunatamente tutti illesi dopo l’incidente. Immediatamente il comandante dell’unità ha allertato i soccorsi e si sono mossi i Vigili del Fuoco e la Capitaneria di Porto.

I primi avevano il compito, con i loro sommozzatori, di ispezionare l’unità incagliata sott’acqua, valutarne lo stato, e segnalare eventuali perdite di idrocarburi nonché considerare l’eventualità di posizionare eventuali panne anti inquinamento per evitare la dispersione degli oli, cosa che al momento non sembra un rischio imminente.

Gli uomini della Guardia Costiera invece hanno prelevato l’equipaggio riportandolo a terra per le pratiche di rito che si fanno in questi casi.

Al momento non si segnalano perdite di idrocarburi ma, come da prassi, la Guardia Costiera ha diffidato l’armatore del peschereccio sollecitando una veloce rimozione del mezzo con la relativa responsabilità in caso di inquinamento. La rimozione che andrà eseguita nel minor tempo possibile.

In questa stagione caratterizzata dal maltempo, vento forte e burrasche il peschereccio, sbattuto contro la scogliera, potrebbe subire gravi danni provocando un serio danno ambientale nella zona.



© Riproduzione riservata