SVN logo

Domina Nerone

La barca di Massimo Mezzaroma e Antonio Sodo Migliori conduce la competizione di Porto Cervo dal primo all'ultimo giorno. Fiamma ed Enfant Terrible completano un podio tutto italiano

Abbonamenti SVN
ADV
Porto Cervo - Sarà grazie ai loro nomi minacciosi che Nerone, Fiamma e Enfant Terrible l'hanno fatta da padroni alla Settimana delle Bocche - Farr 40 European Circuit che si è concluso oggi a Porto Cervo.

Nerone, lo scafo di Massimo Mezzaroma e Antonio Sodo Migliori, ha davvero dato spettacolo in questi giorni, con quattro primi posti parziali che gli hanno permesso di non lasciare mai il primo gradino del podio overall. Instancabile la rincorsa di Fiamma, armata da Alessandro Barnaba, e Enfant Terrible di Alberto Rossi, che con i rispettivi seconto e terzo posto sul tabellone finale, hanno confermato la supremazia italiana di questa regata.

Le due prove a bastone di domenica sono state accompagnate da un vento da nord ovest sui venti nodi nel primo pomeriggio e in aumento sul finire dell'ultima prova. Il maestrale si è fatto sentire nel corso di tutta la settimana fino a raggiungere gli oltre 35 nodi che giovedì scorso hanno costretto il comitato di regata dello Yacht Club Costa Smeralda a tenere tutti in banchina. La spettacolarità delle regate disputate finora, unita alle abilità tattiche degli armatori e dei loro equipaggi, ha dimostrato ancora una volta le proprietà uniche del campo di regata di Porto Cervo.

"Torniamo a casa – ha detto Vasco Vascotto, tattico di Nerone - con la consapevolezza di aver navigato bene, puliti e senza forzare troppo la mano e questo è fondamentale. La Settimana delle Bocche per un velista è come Wimbledon per un tennista; è la regata tradizionale. Un successo dovuto anche al maestrale costante di questi giorni".

La terza e ultima tappa del Farr 40 European Circuit si svolgerà a Istambul dal 9 all'11 ottobre 2011.