SVN logo
SVN solovelanet
mercoledì 25 novembre 2020

Andrea Mura è quarto tra gli open

Lo skipper sardo continua a combattere nella Transat Quebec St-Malo

Abbonamenti SVN
ADV
Atlantico del nord - Vento di Sardegna, dopo giorni di burrasca forte, continua a procedere spedito verso la meta finale, St-Malo, sulla costa atlantica della Francia.In questi minuti sta tagliando il traguardo il primo degli open, Fenêtré Cardinal 3 di Erwan Leroux. Alla barca francese, nel momento in cui scriviamo, mancano meno di 3 miglia all’arrivo.

Andrea è a circa 600 miglia da Saint Malò e 10 miglia dietro a Défi di Gilles Lamiré e Vers un Monde sans SIDA di Erik Nigon, ma sta recuperando velocemente, al momento viaggia a circa 14 nodi contro gli 11 dei due avversari che lo precedono.

Per quello che riguarda i Class 40, in prima posizione c’è Campagne de France di Halvard Mabire e Miranda Merron che si trova a circa 665 miglia dal traguardo e 70 miglia dietro Vento di Sardegna, anche Campagne de France sta navigando a circa 14 nodi.

Ieri Andrea aveva scritto sul suo sito “La tempesta è imminente, temo mieterà la flotta, fa veramente paura. Speriamo non si faccia male nessuno.” Ha scritto da bordo Andrea Mura: “Se ne usciremo illesi sarà record, da giorni siamo sballottati come in un simulatore di volo dello space shuttle durante una tempesta di asteroidi. Abbiamo ribattezzato Vento di Sardegna Enterprise per i frequenti spunti di velocità oltre i 20 nodi di questi giorni.”