SVN logo

Williams torna alla vittoria

Dopo tre anni, lo skipper inglese conquista una tappa del circuito in finale contro Francesco Bruni. L'italiano, tuttavia, ha di che sorridere. Il suo vantaggio in classifica generale cresce sensibilmente

Abbonamenti SVN
ADV
Portimao – Ian Williams torna a vincere un evento del World Match Racing Tour. Era infatti dal 2008 che il campione inglese non si imponeva in una tappa del circuito internazionale per gli specialisti dell'uno contro uno. Un successo, giunto ieri nelle acque di Portimao, in Portogallo, al termine di una bella e vibrante finale contro il nostro Francesco Bruni. Due a zero il punteggio in favore del britannico, che ha concluso così una settimana molto positiva, iniziata bene con un ottimo round robin e proseguita meglio con scontri a eliminazione diretta di alto livello, in cui spicca la semifinale vinta con il punteggio di tre a due nei confronti di Johnie Bentsson. “E' veramente bello – ha detto Williams – tornare a vincere. Abbiamo lottato tanto in alcune regate, prendendoci anche qualche rischio. Ad ogni modo, questo è un grande risultato”.
Sorride anche Francesco Bruni, nonostante la seconda finale consecutiva persa. Dopo un round robin non esaltante, il velista palermitano si è riscattato nei quarti di finale eliminando Jesper Radich (vera e propria bestia nera dopo le ultime tre vittorie consecutive nei confronti diretti) e nel turno successivo il sempre temibile Mathieu Richard, giunto al terzo posto dopo aver vinto la finalina contro Bertnsson. In classifica generale, Bruni allunga sensibilmente sugli avversari. Il principale inseguitore, Peter Gilmour, scivola a ventitre punti di distacco, dodici in meno del terzo, Damien Iehl.