SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Weekend d'azione a Itajaí

Oggi la in-port race e domani, domenica, la partenza della sesta tappa

Abbonamenti SVN
ADV
Itajaí, Brasile - Oggi, sabato, l'In-port race e domani, domenica, la partenza della sesta tappa della Volvo Ocean Race con partenza dalla brasiliana Itajaí alla volta dell'americana Newport.

Sono state giornate intense a Itajaì queste ultime. Chi ha lavorato duro nell'ultima settimana sono stati soprattutto i tecnici di The Boatyard e i componenti degli shore team dato che barche, attrezzature e vele dovevano essere riportate in perfetta forma dopo le durezze della quinta tappa.

Lavoro ancora più complesso, e veloce, per Dongfeng Race Team che in soli tre giorni è riuscito a sostituire l'albero danneggiato, a effettuare le riparazioni a bordo nonché a uscire in mare per i necessari test in navigazione.

La In-port race di oggi è in programma alle 14 locali (ossia le 19 in Italia). La regata costiera è la sesta di questa edizione della Volvo Ocean Race, contribuirà alla stesura della speciale classifica delle In-port Series ma ha anche un valore aggiunto, ossia sarà determinante per definire il vincitore del giro del mondo in caso di parità nelle prove offshore.

Dopo cinque prove la prima posizione è occupata da Abu Dhabi Ocean Racing (che si trova in testa anche nel tabellone generale), seguito da Team Brunel e dall'equipaggio di Team SCA, unico finora ad essersi aggiudicato due regate, ad Abu Dhabi e ad Auckland.

Le previsioni meteo parlano di vento leggero e variabile di direzione, ma certo la spettacolare baia di Itajaì e il caloroso pubblico locale garantiranno lo show.

Oggi a bordo dei team ci saranno degli ospiti di eccezione, su Abu Dhabi Ocean Racing salirà Cafu, uno dei calciatori brasiliani più conosciuti , su Team SCA Torben Grael, uno dei velisti più vincenti dello sport mondiale, su Team Alvimedica il sindaco di Newport Jeanne-Marie Napolitano.