SVN logo

Coutts perde l'ospite in acqua

Michael Johnson, ospite a bordo di ORACLE TEAM USA COUTTS cade in acqua

Abbonamenti SVN
ADV
San Francisco - A tre giorni dalla conclusione, l’eco del successo dell’ AC World Series di San Francisco non si è ancora disperso. Il debutto dei catamarani dotati di ala rigida nelle acque della Baia ha generato grande fermento nella città che ospiterà la Coppa America del 2013.

Anche un campione come Michael Johnson, quattro volte oro olimpico oggi considerato come uno dei velocisti più famosi di tutti i tempi, ha avuto modo di vivere le emozioni proprie degli AC45 e di apprezzarne il notevole sforzo fisico richiesto agli atleti per portarli al massimo.

Johnson ha navigato con J.P. Morgan BAR insieme allo skipper Ben Ainslie durante il riscaldamento che ha preceduto la Super Sunday ed è poi saltato a bordo di ORACLE TEAM USA COUTTS per la regatta di flotta.

“Ho imparato un nuovo tipo di rispetto per i velisti – ha commentato Johnson, oggi 44enne – L’agilità e la rapidità richiesta a bordo sono notevoli“.
 
La giornata ha riservato allo sprinter statunitense un epilogo piuttosto particolare. L’AC45 di Coutts è infatti transitato sul traguardo senza l’ospite, caduto in acqua nel corso di una virata.

“Credo che a farmi sbilanciare sia stata un’onda – ha spiegato Johnson, alla sua prima esperienza tra le boe – Sono barche velocissime, che navigano incredibilmente vicine l’una all’altra. Non sono ammessi errori. È davvero spettacolare”.


Guarda il video della caduta di Michael Johnson dall'AC45 ORACLE TEAM USA COUTTS

Johnson, che nel rispetto delle norme di sicurezza indossava un apparato salvagente, è stato recuperato da un mezzo dell’assistenza.