domenica 21 luglio 2024
  aggiornamenti

In barca a vela ad ottobre: un paradiso per gli stranieri

Ottobre è un mese meraviglioso per andare in barca a vela, ma noi italiani non ne godiamo affatto e ci pensano gli stranieri

In barca a vela ad ottobre: un paradiso per gli stranieri
In barca a vela ad ottobre: un paradiso per gli stranieri
Pardo Pardo Pardo
PUBBLICITÀ

Le temperature di questo ottobre sono particolarmente alte, in Sardegna in questo periodo di fine ottobre si sono raggiunti picchi di 30 gradi e i velisti che arrivano dal nord Europa ne hanno approfittato.

Barche con prezzi molto bassi perché ormai la stagione del charter si appresta alla sua conclusione, mare meraviglioso e libero dalle migliaia di barche che lo popolano in piena estate, sono gli ingredienti che stanno richiamando in Sardegna centinaia di turisti stranieri che vengono qui a godere dell’ultimo sole estivo.

Peter Rogner, appassionato velista di Hannover che abbiamo incontrato sulle banchine di Marina Cala dei Sardi nel Golfo di Cugnana ci dice:"Prima di affrontare l’inverno tedesco io e la mia famiglia abbiamo voluto godere di un ultima settimana di sole. Siamo arrivati sabato scorso e oggi ripartiamo, una settimana di bagni e spiagge deserte come piace a noi. Durante il giorno – continua Rogner – le temperature salgono sopra i 30 gradi, per noi è un po' troppo caldo, ma poi nel pomeriggio riscendono verso i 25 – 26 gradi che è perfetto e la sera in pozzetto si mangia con 22-23 gradi. E' un vero paradiso. Ora ripartiamo, ma abbiamo già prenotato un'altra barca per fine aprile.”

Peter ha ragione, un ottobre così è meraviglioso, peccato che sulle banchine di Cala dei Sardi, ma anche di Portisco e di Porto Rotondo, non ci sia neanche un gruppo di italiani.

Noi preferiamo il caos di agosto quando le barche costano più del doppio e le rade sono super affollate. Certo a settembre inizia la scuola, il lavoro riprende i ritmi frenetici e l’acqua non è calda abbastanza, ma per uno straniero è un po’ incomprensibile.

Non ci stupiamo se il velista da noi intervistato chiude dicendoci:“Voi italiani siete strani, avete un paradiso terrestre fuori dalla porta di casa e preferite stare sul divano a guardare la televisione”.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP