SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Il Catalina 355 sbarca in Italia

Già venduto in diversi esemplari negli States, si prepara ad approdare in mediterraneo questo nuovo dieci metri dedicato alla crociera familiare

Abbonamenti SVN
ADV
Woodland Hills - Venduta già in diversi esemplari oltreoceano, in cui ha anche incontrato molti favori degli addetti ai lavori (le riviste Sail e Cruising World l'hanno nominata barca dell'anno per il 2011), si prepara a sbarcare in Mediterraneo il Catalina 355, ultimo modello prodotto dall'omonimo cantiere statunitense. Si tratta di uno scafo che non si discosta dalla filosofia con cui il marchio a stelle e strisce ha sempre prodotto le proprie barche: una concezione crocieristica, quindi, che si basa su una costruzione di qualità e volumi abitabili, per garantire crociere, in questo caso familiari, in totale sicurezza.
La barca è stata progettata dal cantiere stesso in collaborazione con Gerry Douglas. Una collaborazione che ha già dato ottimi frutti con la realizzazione del Catalina 445, una delle ultime barche di maggior successo per il cantiere americano. Di questo scafo, pertanto, il nuovo trentacinque piedi riprende molti aspetti. A partire dal processo costruttivo, di stampo tradizionale, con uno scafo in solid composto da fibra di vetro unidirezionale unita a resina poliestere nella sezione più interna e vinilestere per gli strati esterni. Il ponte invece è in sandwich di balsa. Proprio riguardo al piano di coperta, va segnalata l'accurata disposizione delle manovre che permette una facile conduzione dell'unità, lasciando una notevole superficie sgombra a vantaggio degli spostamenti. La posizione rialzata della timoneria garantisce inoltre a chi sta alla ruota di godere di un'ottima visibilità.
Ottimizzato il piano velico, che può comprendere anche un gennaker da armare su un bompresso in carbonio amovibile. Questo Catalina, a differenza di molti suoi predecessori, si riesce a comportare bene sotto vela anche in presenza di arie leggere, rendendosi così un prodotto più appetibile per gli armatori del mediterraneo.
Internamente, l'unico layout prevede due ampie cabine (l'armatoriale a prua) e una spaziosa dinette, discretamente luminosa ma molto abitabile, da cui ricavare due ulteriori posti letto. Un'impostazione, quindi, dichiaratamente votata alla crociera familiare.

Dati tecnici:
Lungezza fuori tutto: 10,76 mt
Larghezza massima - 3,65 mt
Dislocamento - 6.700 kg
Pescaggio - 2,20 mt