SVN logo
SVN solovelanet
sabato 28 novembre 2020

Barcolana: ecco il nuovo percorso

Il 13 ottobre la Barcolana, quest'anno ci sarà un nuovo percorso

Abbonamenti SVN
ADV
Trieste - La Società Velica di Barcola e Grignano, dopo il parere positivo della Capitaneria di Porto di Trieste e dell'omologa istituzione slovena, ha reso noto il nuovo percorso della Barcolana, che verrà applicato già a partire da questa edizione, in programma il 13 ottobre 2013 alle 10.

IL NUOVO PERCORSO
Resta invariata la partenza unica - elemento che contraddistingue a livello internazionale la Barcolana - si accorcia il primo lato, cambia l'impostazione della rotta, si allunga la distanza tra la prima e la seconda boa. La BOA 1 e la BOA 2 sono state notevolmente spostate, e non sono più una vicina all'altra: la BOA 1 ha lo scopo di indirizzare e focalizzare la rotta verso la BOA 2, il che significa che non vi saranno manovre radicali all'altezza della prima boa e gli equipaggi potranno passare anche "larghi", evitando così la strettoia che facilita le collisioni, senza inficiare il risultato.

LA NUOVA CLASSE CROCIERA
Da questa edizione, accanto alla classifica tradizionale, verranno premiati anche i primi tre scafi della nuova classe Crociera nell'ambito di ogni singola categoria, definita come da tradizione, sulla lunghezza fuori tutto. Il Trofeo Miramare premierà invece il primo scafo crociera della classifica assoluta (ordine di arrivo).

GIURIA INTERNAZIONALE E COMITATO DI REGATA
Quest'anno, tra le tante novità, anche il rinnovo dei vertici della Giuria Internazionale e del Comitato di Regata; il ricambio segue anche l'avvicendamento nella Direzione sportiva della Società velica di Barcola e Grignano, guidata da questa edizione da Davide Favretto. A presiedere la Giuria internazionale è stato chiamato l'inglese David Brunskill, mentre il presidente del Comitato di Regata è il veneziano Adolfo "Dodi" Villani, giudice di regata internazionale e presidente della FIV del Veneto.