SVN logo

Bart’s Bash: hanno partecipato in 18.000

Si è corsa ieri la più grande regata di sempre, la Bart’s Bash in ricordo di Andrew Simpson

Abbonamenti SVN
ADV
Si è corsa ieri la Bart’s Bash, la regata creata dalla fondazione Andrew Simpson nata in memoria del velista inglese Andrew Simpson scomparso lo scorso maggio del 2013 che si pone come obiettivo quello di diffondere la vela tra i giovani.

La regata che si è corsa contemporaneamente in 68 diversi paesi coinvolgendo oltre 700 circoli, ha visto al via 18.000 regatanti.

Gli ultimi circoli a chiudere le regate della Bart’s Bash sono stati quelli della costa occidentale degli Stati Uniti. Hanno partecipato all’evento molti dei grandi velisti del circo della Coppa America, da Paul Cayard a Iain Percy a Sir Ben Ainslie.

La raccolta fondi organizzata in concomitanza con la regata ha raggiunto quota 157.000 sterline.

In Italia la regata è stata corsa in diversi circoli, tra questi ha partecipato il Windsurf Club di Cagliari dove hanno corso anche diversi atleti di Luna Rossa che lì ha la sua base e il circolo di Rapallo che è stato il primo ad aderire all’iniziativa.

Max Sirena ha commentato: “ll Bart’s Bash è una bellissimo progetto, il modo migliore per ricordare un grande campione nonché un amico come Bart Simpson. Più che una regata agguerrita stile America’s Cup sarà una gran festa della vela e, a testimonianza dello spirito della manifestazione, io parteciperò con mio figlio Lorenzo di 6 anni; ci impegneremo comunque a vincere!”

http://www.bartsbash.co.uk/