lunedì 6 febbraio 2023
  breaking news

La nuova era di Nlcomp: in arrivo l’Ecoracer 30 a firma Polli

L’Ecoracer 30 si annuncia come la prima di una serie di novità in arrivo, in quest’intervista scopriamo le novità della start up che sta diventando azienda e punta sulle barche riciclabili

Ecoracer 30
Ecoracer 30

Northern Light Composites, la start-up italiana specializzata nella costruzione di barche dallo scafo riciclabile, si appresta a fare il grande passo e trasformarsi in azienda. Un passaggio che Nlcomp ha “festeggiato” con due avvenimenti importanti: la vittoria al METS di Amsterdam con Ecoracer 769, la prima barca riciclabile mai prodotta al mondo, del premio Eco Focused Boat of the Year all’interno degli Innovation Awards, e il lancio di Ecoracer 30 One Design, un monotipo di 9,15 metri di segnato da Matteo Polli, sempre con scafo riciclabile.

Quest’ultimo è il primo di una serie di progetti che Nlcomp è pronta a presentare sul mercato, e che darà vita anche al circuito di regate Ecoracer Sailing Series, previsto nel 2024.

Alla costruzione dell’Ecoracer 30 One Design collaborerà anche la Sangiorgio Marine, il cantiere genovese che ha già realizzato il Class 40 Allagrande Pirelli di Ambrogio Beccaria. Sangiorgio Marine è coinvolta nel progetto Ecoracer 30 od dato che Nlcomp è stata selezionata con il nuovo 30’ tra i progetti vincenti della “Call for Innovation”, il bando pubblico indetto da Blue District Genova, Comune di Genova e The Ocean Race, volto a valorizzare progetti innovativi ed eco sostenibili legati al mare.

Il varo di Ecoracer 30 od avverrà a Genova, in occasione dell’arrivo di The Ocean Race a giugno 2023, il giro del mondo in equipaggio.

SVN solovelanet ha parlato con tre membri del team di Nlcomp, il CEO Fabio Bignolini, il designer Matteo Polli e il responsabile PR Sergio Caramel per scoprire le novità in arrivo.

Che caratteristiche avrà il progetto dell’Ecoracer 30 od?

Matteo Polli: “Ecoracer 30 OD è un’evoluzione del concept di un progetto esistente – Corsa915 - che si è dimostrato vincente sui campi di regata, ma verrà sviluppato per essere facile da gestire e trasportare, oltre che più semplice da costruire e con performance più spiccate. La chiglia sarà telescopica per facilitare il varo e l’alaggio, abbiamo aggiunto una randa square top e semplificato l’attrezzatura di coperta. Il design inoltre è in linea con lo stile di Nlcomp, con una prua molto particolare, inversa, che si ispira a un altro mio progetto, e44 di clean energy”.

La barca potrà passare dalla modalità One Design a quella delle regate ORC molto diffuse in Italia?

Matteo Polli: “La barca è pronta per regatare in ORC: l’obiettivo è quello di avere la possibilità di tornare da una regata del circuito One Design ed in una giornata essere pronti per un campionato minialtura o un campionato italiano assoluto”.

Che caratteristiche avrà il circuito Ecoracer Sailing Series?

Sergio Caramel: “A differenza dei circuiti attualmente presenti in europa, ecoracer sailing series sarà l’unico circuito di regate che utilizza delle imbarcazioni sostenibili grazie alla tecnologia costruttiva rComposite con cui è stata progettata e ingegnerizzata Ecoracer 30od. Inoltre tutte le attività correlate come il racing village e la gestione delle regate in mare sarà focalizzata sulle tecnologie sostenibili per la nautica. Luca Rizzotti, fondatore di Foiling Week da sempre attento alle tematiche della sostenibilità, è stato scelto da Nlcomp per occuparsi del lancio delle Series. Per quanto riguarda l’aspetto prettamente tecnico l’obiettivo è quello di mettere a disposizione degli armatori un’imbarcazione veloce, ma non estrema, per rendere più facile la conduzione e dando la possibilità anche a chi ha un budget più limitato di essere performante e divertirsi".

A che tipo di armatori è destinato questo circuito One Design?

Sergio Caramel: “Il circuito è pensato per tutti coloro che vogliono competere ad alto livello, essere protagonisti in mare grazie a una copertura media di massimo livello e a terra grazie a eventi coinvolgenti. Inoltre stiamo lavorando per rendere anche a livello logistico la vita facile agli armatori.”

Cosa significa per Nlcomp avere vinto l’Ecofocused Boat of the Year?

Fabio Bignolini: “Per Nlcomp è un grande traguardo essere saliti su quel palco al METS assieme ai cantieri più affermati del mondo. Dopo tre anni di lavoro in laboratorio e in cantiere è un riconoscimento che ci spinge a continuare a lavorare sullo sviluppo dei nuovi progetti, con l’obiettivo di strutturare l’azienda e metterci anche a disposizione dei cantieri italiani e facilitare la transizione verso tecnologie sostenibili”.

Dalla nautica all’industria extra settore, quali sono le applicazioni in cui può essere impiegata la tecnologia riciclabile di Nlcomp?

Fabio Bignolini: “La nostra passione per la vela ci ha portati a iniziare con una barca da regata, ma la tecnologia può essere applicata in tutti i settori dove attualmente viene utilizzata la vetroresina; stiamo già lavorando ad alcune applicazioni industriali e nell’arredamento; inoltre il settore delle pale eoliche è una grande opportunità visti i grandi problemi relativi al fine vita delle pale”.

Ecoracer 30 OD – Scheda tecnica
Lunghezza: 9,15 mt
Larghezza: 2,98 mt
Pescaggio: 2,30 mt
Dislocamento: 1800 kg
Designer: Matteo Polli YD

© Riproduzione riservata

NSS Vendita NSS Vendita NSS Vendita
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI