SVN logo

Massimo Perotti nuovo Presidente dell’UCINA

Ieri sono stati eletti a Santa Margherita Ligure, il nuovo Presidente e consiglio direttivo dell’UCINA

Abbonamenti SVN
ADV
Santa Margherita Ligure – Nell’ambito del Satec, la convention annuale dell’UCINA, Confindustria nautica, si sono tenute le elezioni per il rinnovo delle cariche di Presidente dell’associazione e del consiglio direttivo di questa. Massimo Perotti, Amministratore delegato e padron dei Cantieri Sanlorenzo è stato eletto nuovo presidente dell’UCINA per il quadriennio 2014-2018.

Perotti, 53 anni, ex Amministratore delegato del Gruppo Azimut, ha acquisito i Cantieri Sanlorenzo (superyacht a motore) nel 2005 e nel giro di pochi anni li ha portati a diventare un marchio riconosciuto a livello internazionale.

Anton Francesco Albertoni, sino a ieri Presidente dell’associazione, ha condotto questa nel peggior periodo della sua vita e ne esce a testa alta, con il riconoscimento di tutti di aver fatto quanto possibile in una situazione drammatica come quella vissuta negli ultimi anni.

Perotti, ha illustrato il suo programma iniziando con un appello alle aziende italiane del settore nautico a fare sistema:“ In un momento tanto difficile per la nautica in Italia è di fondamentale importanza che le aziende del settore siano coese e avvertano l’importanza di fare sistema.”

Il neo presidente ha quindi elencato alcune priorità del settore quali facilitare l’accesso al credito delle aziende e degli acquirenti dei loro prodotti, la riconquista del cliente attraverso prodotti e servizi innovativi, la semplificazione della normativa che riguarda il settore e la sua sburocratizzazione, in fine, il rilancio del Salone Nautico di Genova.




© Riproduzione riservata