SVN logo

Fa il bagno durante la mareggiata: lo recupera un elicottero

Un turista straniero fa il bagno durante la mareggiata in Liguria, salvataggio provvidenziale dei Vigili del Fuoco che lo recuperano con un elicottero

Abbonamenti SVN
ADV
Chi conosce il Libeccio e i suoi effetti sulle coste liguri lo evita. Nella giornata di domenica le coste della regione erano spazzate da un’imponente mareggiata da sudovest, con un’altezza delle onde stimata in oltre tre metri.

Una situazione che sconsigliava assolutamente qualsiasi tipo di tentativo di entrare in acqua da spiagge e scogliere. Eppure non tutti hanno seguito il buonsenso. Un turista straniero ha comunque deciso che le condizioni fossero accettabili per un bagno nella baia di San Fruttuoso di Camogli, ma per farlo rientrare a riva è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco ben documentato nel video di apertura.

Indispensabile l’intervento da parte degli elisoccorritori per tirare fuori dai guai il turista straniero, che nel frattempo sballottato dalla corrente era riuscito ad aggrapparsi a un gavitello ancorato al fondo.

Il sommozzatore dei Vigili del Fuoco ha raggiunto il disperso pinneggiando a nuoto, nonostante le condizioni difficilissime, a quel punto il ragazzo è stato imbracato e issato sull’elicottero dai soccorritori.

A essere pericoloso durante queste mareggiate non è solo il moto ondoso, ma anche la corrente in uscita che questo genera, che di solito è in direzione opposta rispetto a quella delle onde e crea dei vortici dai quali venire fuori è quasi impossibile.

In questo caso l’intervento dei Vigili del Fuoco è stato provvidenziale, qualche decina di minuti di attesa in più in acqua sarebbero potuti essere fatali.


© Riproduzione riservata