SVN logo

Undici medaglie azzurre al Garda Trentino Olympic Week

Una settimana da ricordare la finalissima con vento forte, che ha deciso il podio

Abbonamenti SVN
ADV
Garda Trentino - Il Garda Trentino ha voluto salutare gli atleti impegnati nell'ultimo giorno della Garda Trentino Olympic Week, prima tappa dell'EUROSAF Champions Sailing Cup in corso dal 7 all'11 maggio, con un forte vento da sud (vinessa) con onda ripida, che è andato anche oltre i 22 nodi per la decisiva regata finale, la "Medal race", con doppio punteggio rispetto alle precedenti regate di flotta.

Unica occasione in Italia per vedere regatare tutte le classi olimpiche e paralimpiche il Garda Trentino Olympic Week è stato un evento organizzato da Vela Garda Trentino con i migliori circoli del territorio, un evento internazionale di alto livello, con atleti olimpici provenienti da 50 nazioni con 5 campi di regata per 12 classi olimpiche e paralimpiche.

L'EUROSAF Champions Sailing Cup si sposta ora nell'Europa del nord con le successive tappe previste a Medemblik (Olanda), Weimouth (Gran Bretagna) e Kiel (Germania).

Nacra 17: vittoria degli azzurri Vittorio Bissaro - Silvia Sicouri
470 M: Conferma dei croati campioni europei in carica Fandela-Marenic
470 F: Oro italiano con Caputo-Sinno conquistato con una grande finalissima
Laser Standard - il mito Robert Scheidt piglia tutto: vince la medal race e la manifestazione
Laser Radial - oro all'irlandese Murphy
49er M: Annullata la medal race per condizioni troppo rischiose. Vittoria francese con D'Ortoli-Delpech e due belle medaglie azzurre con Dubbini e Plazzi Molineris, rispettivamente argento e bronzo
49er FX: Vittoria della figlia di Torben Grael Martine
RS:X M: Vittoria del croato Mratovic, argento dell'italiano Mattia Camboni

tutte le classifiche
www.velagardatrentino.com


© Riproduzione riservata