NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
NSS CalaSardi
ADVERTISEMENT
giovedì 7 luglio 2022
NSS CalaSardi
  breaking news

Gerys 4.7: la deriva che sembra un gommone e vola sui foil

Dall’idea di due fratelli francesi nasce Gerys 4.7, una deriva che vola sui foil pensato anche per la scuola vela

Quando lo avevano presentato a inizio 2021, in piena pandemia, sembrava uno dei tanti progetti un po’ fantasiosi che magari restano solo sulla carta. Invece il Gerys 4.7, progettato dai fratelli francesi Raphaël ed Erwan Censier, e costruito dall’omonimo cantiere Gerys che si occupa di costruzioni in composito avanzate, è diventato realtà.

Non si tratta della “solita” deriva a foil per provare velocità adrenaliniche, dato che il Gerys 4.7 ha quasi l’aspetto di un gommone, a vela, e con i foil. Il primo scafo è stato varato e ce n’è già un altro in costruzione.

"È una barca ultra-versatile che può navigare da 2 a 25 nodi di vento. L'innovativo design dello scafo consente di navigare con o senza foil. Con un pozzetto molto ampio, è possibile ospitare tre adulti a bordo. Può essere utilizzato da solo, doppio o triplo. Ci rivolgiamo alle scuole di vela, perché la barca può essere utilizzata anche dai principianti", spiega Erwan Censier.

E la scelta della forma a “gommone” va proprio in questo senso, ovvero di avere una barca che possa si volare sull’acqua ad alte velocità, ma avere anche dei volumi di prua e una forma dello scafo molto morbidi che annullano di fatto il rischio di ingavonamenti di prua con i rischi che ne derivano.

La struttura del Gerys 4.7 è di qualità, dato che è scafo e coperta sono realizzati in composito vetro-vinilestere con un'anima in Airex e PET.

La barca, lunga 4,7 metri e larga 1,84, con un dislocamento di 140 kg, è dotata di una classica deriva e di un timone singolo, in caso di poco vento i foil si sollevano dall’acqua e si naviga in modalità dislocante. Le appendici per volare sono autoregolanti e non richiedono competenze specifiche, ma praticamente a tutti sarà possibile raggiungere anche i 20 nodi di velocità, dato che alla prima uscita ha raggiunto i 23,5 nodi.

Giovani e con molta fantasia, le idee dei fratelli Censier sembra proprio che possano fare strada. Il 4.7 viene presentato al pubblico al prezzo di 25.450 euro, completo di tutto, incluse le vele, e pronto a navigare.

© Riproduzione riservata

Puntocospicuo Puntocospicuo Puntocospicuo
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI