SVN logo

Cosa ci fa Greta Thunberg insieme ai velisti più famosi del web?

Greta Thunberg verso Madrid con Sailing la Vagabonde

Abbonamenti SVN
ADV
Questa notte, la coppia australiana che compone l’equipaggio di Sailing la Vagabonde, Elanya Carausu e Riley Whitelum, insieme al piccolo Lenny, ha postato sui social una foto insieme a Greta Thunberg.

Cosa ci fa Greta, la celebre ambientalista, a bordo del catamarano di una delle coppie di velisti più famosa del web?

Alla domanda risponde Elayna Carausu di Sailing la Vagabonde su Instagram in cui scrive che insieme a Greta stanno per attraversare l’Atlantico a bordo del loro catamarano, un Outremer di 45 piedi.

La coppia australiana vive a bordo del multiscafo da diversi anni e da tempo condivide su YouTube la loro vita di bordo riscuotendo un successo sempre maggiore collezionando centinaia di migliaia di visualizzazioni.

Il pubblico si è affezionato a tutti i componenti della famiglia, compreso Lenny, il piccolo di casa di undici mesi che dai video condivisi dai genitori si può vedere giorno dopo giorno quanto cresce.

I Whitelum, dopo aver passato diverso tempo alle Bahamas, ha ora deciso di traversare l’Atlantico per raggiungere la zona mediterranea e quale migliore occasione per aumentare la visibilità se non avere a bordo Greta Thunberg, la piccola ragazzina divenuta una star di fama mondiale che sta muovendo il mondo intorno ai temi ambientali.

Greta, che ha sedici anni e che non va più a scuola per dedicarsi alla sua missione, stava cercando il modo di tornare in Europa dalla Virginia senza usare un aereo e così si è imbarcata su Vagabonde. La giovane attivista dovrà raggiungere la città di Madrid entro il 2 dicembre, giorno in cui è prevista la Cop25, conferenza mondiale sul clima.

Una traversata di 3200 miglia con a bordo, oltre alla famiglia Whitelum al completo e Greta, anche Nikki Henderson, una navigatrice che ha al suo attivo un giro del mondo.

La partenza è prevista per questa mattina ore 7:30 (in Italia ore 12:30) e sarà possibile seguire l’impresa direttamente dal sito di Sailing la Vagabonde.