SVN logo

Le Vagabonde, missione compiuta

L’Outremer 45 “Le Vagabonde” con Greta Thunberg a bordo è arrivato in Portogallo

NSS
ADV
Marina Alcantara (Portogallo) – La barca dei Whirelum, la coppia australiana che da cinque anni gira il mondo e conduce un canale You Tube molto apprezzato, è arrivata a Marina Alcantara in Portogallo con a bordo Greta Thunberg, la giovane attivista per il clima che a soli 16 anni sta guidando una battaglia per il clima a livello internazionale. La barca ha attraccato nel marina portoghese il 3 dicembre.

A bordo del catamarano oltre Greta anche suo padre e la skipper Nikki Henderson, veterana della Clipper Race, che si è aggiunta come supporto agli armatori.

Il Cat ha impiegato 20 giorni a passare dalle coste della Virginia a quelle del Portogallo e arrivare in tempo perché la Thunberg potesse partecipare alla conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici.

La traversata del nord Atlantico in più di un’occasione non è stata una passeggiata, ma non sono mancati momenti di assoluto relax in una scarsità di vento che ha minacciato di non far arrivare in tempo Greta a Madrid.

Greta già nel viaggio di andata negli Stati Uniti aveva utilizzato una barca, quella volta un IMOCA 60, una barca da regata sicuramente non comoda come l’Outremer 45 utilizzato in questo viaggio di ritorno, anche se molto più veloce.

L’utilizzo delle barche da parte della Thunberg sta a simboleggiare la sua volontà ferrea di non inquinare, infatti Greta in più di un’occasione ha spiegato come gli aerei siano i mezzi di trasporto più inquinanti in assoluto invitando le persone a utilizzare altri mezzi di trasporto, possibilmente il treno, giudicato meno inquinante.


© Riproduzione riservata