SVN logo

Tre nuovi elicotteri per la flotta della Guardia Costiera

Con l’arrivo di tre nuovi AW 139, la flotta elicotteri della Guardia Costiera arriva a 11 mezzi

NSS
ADV
La Guardia Costiera rinforza la sua flotta elicotteri con tre nuovi Agusta Westland AW139. Elicotteri bimotori, tra i più venduti al mondo. Altri quattro elicotteri arriveranno nei prossimi anni.

L’arrivo dei tre nuovi AW 139 porta a undici il totale degli elicotteri a disposizione della Guardia Costiera per il SAR, di questi sette sono AW 139 e quattro i vecchi AB 412.

I tre elicotteri, due dei quali finanziati dal Fondo Europeo per le Frontiere Esterne, saranno dislocati a Catania per contribuire alle operazioni Triton per il salvataggio e il controllo dei migranti in mare.

Quella della Guardia Costiera, per un paese con 8.000 chilometri di costa, è una flotta di elicotteri molto piccola. Il ridotto numero di mezzi a disposizione è compensato, in parte, con un elevato livello di efficienza del corpo di cui il servizio SAR è riconosciuto come uno dei migliori dell’aerea del Mediterraneo.


© Riproduzione riservata