venerdì 21 gennaio 2022
SVN SUPPORT
  breaking news

Il Gruppo Hanse resiste alla Pandemia

Il cantiere tedesco sembra aver resistito bene alla crisi innescata dal Coronavirus riuscendo a contenere le perdite a un 13%

Il Gruppo Hanse resiste alla Pandemia
Il Gruppo Hanse resiste alla Pandemia
Greifswald (Germania) – Il gruppo tedesco Hanse che possiede i marchi Hanse Yachts, Dehler, Privilege Marine, Fjord, Sealine e Moody, e che possiede stabilimenti sia in Germania a Greifswald sul Baltico e in Polonia, ha contrastato bene la crisi innescata dalla pandemia di Covid-19 riuscendo a contenere le perdite in un – 13%.

Il cantiere, che non ha mai chiuso durante la pandemia, nei primi nove mesi dell’anno nautico (Settembre - Agosto) ha registrato un calo del 13% del fatturato attestandosi a 82,2 milioni. Calo determinato soprattutto dalla difficoltà negli approvvigionamenti di materiali che ha determinato un ritardo nelle consegne e di conseguenze nella fatturazione.

Di contro, però, il gruppo ha registrato un aumento del 28% degli ordini. Tale aumento è da addebitarsi al fatto che il cantiere Privilege, che prima era a nome della società madre del gruppo il Fondo d’investimento Aurelisu, ora è passato di proprietà del gruppo Hanse che così ha contabilizzato tutti gli ordini che insistevano su questo marchio.

© Riproduzione riservata

Lascatutto Lascatutto Lascatutto
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?