mercoledì 7 dicembre 2022
  breaking news

Il VOR 70 ex Abu Dhabi distrutto in un incendio

Aveva corso l’ultima edizione della VOR dei 70 piedi con i colori di Abu Dhabi, è andato distrutto in Francia

Cogolin (Francia) – I vigili del fuoco hanno combattuto tutta la notte di venerdì scorso per avere ragione del violento incendio che ha distrutto il VOR 70 Azzam, più conosciuto come Abu Dhabi perché apparteneva al team arabo nella scorsa edizione della Volvo Ocean Race, l’ultima corsa con i 70 piedi.

L’incendio è scoppiato nel cantiere della Marina di Cogolin in Costa Azzurra all’interno di un piccolo capannone che ospitava solo il VOR 70 Azzam.

La barca in questi mesi era usata per tentare record con il nome di Azzam, un po’ come sta facendo Giovanni Soldini. L’ultimo record registrato è stato la circumnavigazione della Corsica, ma poi venerdì notte il fuoco ha messo fine all’avventura.

Della barca non rimane più nulla, il pezzo più grande ancora integro è il boma, tutto il resto si è sciolto sotto l’azione devastante del fuoco.

L’operazione di spegnimento ha richiesto l’impiego di due squadre di vigili del fuoco e non è stata semplice a causa dei fumi altamente tossici che si sprigionavano dallo scafo.


© Riproduzione riservata

Slam Slam Slam
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI