SVN logo

Ucciso dal bompresso

Una vittima e un ferito grave il bilancio di una collisione tra due barche d’epoca in Australia

Abbonamenti SVN
ADV
Pittwater (Australia) – Durante un’importante regata di barche d’epoca nelle acque di Pittwater, poco a nord di Sydney, in Australia, domenica scorsa due imbarcazioni si sono scontrate in boa.

Il lungo bompresso in legno di una delle due barche, un Couta, una pesante barca in legno di 11 metri tipica del posto di nome Emily, ha spazzato la coperta della seconda dove stavano lavorando David Booth e William Stevens, due yachtman ben conosciuti nello Yacht club di Pittwater, entrambi 72 enni.

Il bompresso ha colpito in pieno David Booth uccidendolo sul colpo e ha scaraventato in acqua Stevens, il secondo, che nell’urto ha riportato una brutta ferita che ha rischiato di farlo morire dissanguato.

Lo skipper dell’Emily si è subito buttato in acqua per salvare Stevens riuscendo a recuperarlo dopo circa 10 minuti e dopo essersi ferito a sua volta rimanendo schiacciato tra le due barche.

William Stevens, è stato elitrasportato in ospedale dove ha subito due trasfusioni di sangue, ma secondo il parere dei medici non dovrebbe essere in pericolo di vita.