SVN logo

Lagoon 55: a luglio la presentazione a Marina Cala dei Sardi, base di NSS Yachting

Il primo Lagoon 55 arriverà a luglio a Marina Cala dei Sardi, base di NSS Yacthing, dove sarà presentato al pubblico. Il nuovo modello già si annuncia un successo

NSS
ADV
Cala dei Sardi - È di pochi giorni fa la notizia del varo del Lagoon 55 a Bordeaux, in Francia, l'ultimo modello prodotto dal cantiere Lagoon.

NSS Yachting, il primo dealer mondiale del marchio francese per numero di unità vendute, è tra i primi che ne riceveranno un esemplare. Questo arriverà a Marina Cala dei Sardi a luglio, quando la società, che ha basi anche in Toscana, Sicilia, Baleari e Caraibi, organizzerà un incontro con il pubblico per presentare il nuovo catamarano.

Il nuovo Lagoon 55 inaugura una nuova generazione di barche disegnate dal famoso studio di design di Van Peteghem e Vincent Lauriot-Prévost.

La zona di poppa è completamente diversa da quello che siamo abituati a vedere, sono stati migliorati gli spazi e la disposizione del layout della zona relax, andando a creare una vera e propria terrazza sul mare che consente di godere di una vista panoramica senza ostacoli.

Per quanto riguarda gli interni, che portano la firma dello studio italiano di Nauta Design, luce e ventilazione sono la vera novità. Finestre a bascula sul tettuccio completano le grandi vetrate laterali creando un effetto “open air” ed una connessione perfetta con il paesaggio e con l’ambiente esterno.

A luglio, come anticipato in apertura, la NSS Yachting organizzerà un evento per presentare il nuovo scafo al pubblico, il luogo sarà quello di Marina Cala dei Sardi, in Sardegna, la base NSS in cui è possibile visitare e testare tutta la gamma dei modelli Lagoon.

«Nonostante la pandemia abbia cancellato quasi tutti i saloni nautici - spiega Simone Morelli AD della NSS Yachting – non abbiamo voluto rinunciare ad essere vicini al nostro pubblico e abbiamo pensato di farci promotori e organizzatori dell’evento di presentazione del nuovo Lagoon 55. Cala dei Sardi è un luogo protetto e facilmente controllabile, tanto da garantire la massima sicurezza sanitaria».

Le date e i dettagli saranno resi noti nelle prossime settimane.



© Riproduzione riservata