SVN logo

Shogun 43, la via nordica delle barche in carbonio

Shogun 43, del cantiere Linjet Yachts, è la seconda barca nata del brand svedese dal nome che arriva dal Giappone

NSS
ADV
Shogun 43 è il nome della nuova barca nata dalle matite dei designer svedesi Oscar & Håkan Södergren che sarà costruita da Linjet Yachts.

Nell’immaginario comune dei velisti, il nord Europa ha la tradizione cantieristica orientata verso le barche da crociera giramondo; con gli Shogun invece si cambia completamente genere e si va nel settore delle barche sportive costruite con materiali ad alta tecnologia come il carbonio.

Lo Shogun 43, che segue lo Shogun 50 (nel video qui sotto), è un 13 metri interamente realizzato in carbonio, inclusa la pinna della chiglia, con una particolarità: scafo e coperta vengono laminati in un unico blocco, per creare una struttura monoscocca rigida. Ne viene fuori una barca a vela con un dislocamento di appena 6330 kg, che con un pescaggio di 2,7 mt (che anche la versione a 2,4) ha un rapporto tra peso e superficie velica da sportiva.


Lo Shogun 50


Gli interni saranno costruiti in carbonio e impiallacciatura di quercia, come già mostrato nella sorella maggiore di 50 piedi, in equilibrio tra estetica e ricerca della leggerezza.

Dal punto di vista del look la barca ha delle linee originali, con due redan a prua, a mezzo scafo, che sono la firma stilistica dei progettisti e servono a tenere la coperta della barca più asciutta sia di bolina, sia quando la barca naviga con vento forte al lasco.

Il doppio timone, la carena leggermente a spigolo e il baglio massimo non esasperato, completano le caratteristiche di questo progetto che promette di essere qualcosa di diverso nel panorama della nautica europea, una barca destinata a un pubblico che cerca un modello non di grande serie e soprattutto ad alte prestazioni e non solo comodo.

Lunghezza: 13,01 mt
Larghezza: 3,70 mt
Pescaggio: 2,4/2,7 mt
Superficie velica di bolina: 118,8 mq
Dislocamento: 6.330 kg

© Riproduzione riservata

SVN SUPPORT
ADV