SVN logo

Industria nautica inglese in ripresa

La nautica in Inghilterra ha fatto registrare un più 7.7% d’incremento nelle esportazioni nell’ultima stagione

Abbonamenti SVN
ADV
Londra – Al salone nautico di Londra in corso in questi giorni, la British Marine Federation (BMF) nella giornata di ieri ha presentato i dati inerenti l’andamento del settore nautico nel Regno Unito per la stagione 2012-2013.

Le esportazioni di prodotti nautici inglesi nel mondo sono cresciute del 7,7% con punte del 9,9% per quello che riguarda i mercati europei e del 9,7% per i mercati statunitensi. Tale crescita ha compensato una cattiva performance del mercato interno e determinato una crescita finale dell’intero fatturato (interno e esterno) per 1,7 %.

Restringendo i dati alle sole barche prodotte nel paese e esportate la crescita totale è stata del 7,9% contro il -8,4% della scorsa stagione.

Per la stagione 2013-2014, l’associazione industriale inglese si aspetta un’ulteriore incremento. Il 42% delle aziende prevedono un incremento del fatturato sull’export, mentre il 38% ha già ordini da oltremare superiori a quelli dello scorso anno nello stesso periodo.

Il mercato interno, che nei primi sei mesi della stagione era rimasto negativo, nel secondo semestre ha dato decisi segni di ripresa, facendo registrare la maggiore crescita avvenuta dal 2007 a oggi.

“Alcuni degli ultimi dati sono stati decisamente migliori delle aspettative e questo ci ha convinto che il 2014 sarà l’inizio di un nuovo periodo di crescita del settore.” Ha dichiarato Howard Pridding il Direttore Generale della BMF.

Il mercato inglese è supportato da una politica liberale che rende molto semplice possedere e utilizzare un’imbarcazione e da una politica di abbassamento delle tasse sul reddito che negli ultimi anni è stata molto decisa e ha costituito un carburante decisivo per la ripresa del paese.

Il tasso d’imposizione fiscale “finale” nel Regno Unito, al momento, è sotto il 50% del peso fiscale gravante oggi in Italia su di un’azienda e decisamente più basso di quello che grava su di una persona fisica.