SVN logo

Vincono Enfant Terrible e Low Noise

Dopo una settimana di regate a Cres, in Croazia, le due barche si impongono al termine di una competizione fortemente condizionata dalle bizze del meteo

Abbonamenti SVN
ADV
Cres - Dopo una lunga e difficile settimana con condizioni di vento da zero a trenta nodi, e una flotta molto competitiva, a imporsi nel campionato mondiale d'altura di classe Orc sono stati Alberto Rossi sul Farr 40 Enfrant Terrible, che ha lasciato alle spalle cinquantacinque rivali in Classe A, e Giuseppe Giuffrè con l'M37 Low Noise, sul gradino più alto del podio davanti a sessantadue rivali in Classe B.
"E' stata una regata davvero difficile - ha detto Alberto Rossi, che ha corso con il guidone dello Yacht Club Ancona - e penso ci abbia davvero aiutato regatare in classe Farr 40. La nostra barca è di serie, nessuna modifica tranne che per duecento chili di zavorra”. Il successo overall di Enfant Terrible è stato in parte dovuto ai punti acquisiti dagli errori di molti avversari, alcuni penalizzati e squalificati nelle combattute regate di sabato.
A differenza di Enfant Terrible, Low Noise non è invece estranea al podio del mondiale Orc, dopo aver vinto nel 2009 il titolo iridato a Brindisi. Rispetto alla versione di serie dell'M37, la barca di Giuseppe Giuffrè ha solo una chiglia leggermente modificata. Le medaglie d'argento in Classe A e B sono andate a Bohemia Express, il Grand Soleil 42R di Richard Vojtas, e Scricca, il Comet 38S di Gianfranco Cioce. I Corinthian Trophy sono invece stati assegnato a Pietro Mosnys su Quebramar, un JV 42 proveniente dalla Slovacchia, che ha concluso al quarto assoluto in Classe A, e Escandalo in Classe B.