SVN logo

Palermo-Montecarlo - Day one

Palermo-Montecarlo dal 21 al 26 agosto - la XII edizione
Palermo-Montecarlo dal 21 al 26 agosto - la XII edizione
Palermo-Montecarlo dal 21 al 26 agosto - la XII edizione

Palermo-Montecarlo dal 21 al 26 agosto - la XII edizione

Abbonamenti SVN
ADV
Mediterraneo - Dopo una partenza con vento leggero di domenica, le barche della Palermo-Montecarlo hanno avuto una prima nottata molto calma. Anche la giornata di ieri è proseguita all’insegna di un’andatura tranquilla anche se costante.

Rambler/USA si trova attualmente in testa alla flotta e a una distanza di circa 220 miglia da Montecarlo. La seguono Wild Joe/HUN (indietro di 50 miglia) e Ville de Geneve/FRA (indietro di 52). A 56 miglia c’è Buena Vista, armata dal Circolo della Vela Sicilia (timoniere Alberto La Tegola), mentre a 80 c’è Majic dello Yacht Club de Monaco (tattico Pietro D’Alì).

Tra i pretendenti al titolo italiano offshore, Be Wild di Renzo Grottesi è davanti a Lisa di Giovanni de Vincenzo e a Extra 1 (con Matteo Ivaldi alla tattica).

Il primo degli scafi che corrono nella “x 2” è Lunatika, con Stefano Chiarotti e Giancarlo Pedote.

La regata
Palermo-Montecarlo dal 21 al 26 agosto - la XII edizione

La Palermo – Montecarlo è una regata d'altomare facente parte di numerosi circuiti internazionali tra cui il Trofeo d’altura del Mediterraneo, il Campionato Italiano Off-Shore il Trofeo Armatore dell’anno ed il Championnat et Trophees Inshore et Offshore Mediterranee en Equipages-IRC. Nel 2015 è stata inserita nel circuito IMA- Mediterranean Maxi Offshore Challenge, un trofeo che riunisce la Rolex Middle Sea Race, la Volcano Race e la Giraglia Rolex Cup.

Numerosissime le imbarcazioni di fama mondiale che nel corso degli anni sono partite dalla splendida e colorata cornice del Golfo di Mondello, per attraversare le Bocche di Bonifacio e giungere alla Baia di Monaco.

Il record della Regata appartiene al maxi Esimit Europa 2 di Igor Simic, protagonista in più edizioni, che con 47 ore, 46 minuti e 48 secondi, nell'edizione del 2015 ha infranto il precedente primato di un'ora e un quarto.