SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

SOS, cervo a prua

Il comandante della nave non ci voleva credere, nel suo binocolo un cervo che nuotava

Abbonamenti SVN
ADV
Rostock (Germania) – Il marconista del centro di controllo e soccorso di Rostock ha fatto un po’ di fatica a credere alla sue orecchie quando il comandante dell’ AIDAmar, una nave da crociera in avvicinamento al porto di Rostock nel Mar Baltico, ha comunicato per radio:“C’è un cervo che nuota, davanti alla nostra prua c’è un grosso cervo che nuota”.

Containers, frigoriferi, relitti, barche abbandonate, in mare c’è di tutto, ma un cervo, non si era mai sentito.

Dato l’allarme, una grossa motovedetta SAR, ha intercettato il grande cervo e ha inviato la sua lancia di salvataggio a prelevarlo.

L’equipaggio, per portarlo a bordo non ha potuto fare altro che ricorrere alla tecnica dei cow boys e prendere il cervo al lazo, per poi farlo salire a fatica sulla pedana di poppa.

Il salvataggio è durato circa tre ore, ma rimarrà nella storia di Rostock per sempre.