SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

Soldini è partito alla caccia del record

Hong Kong Londra, 13.000 miglia e 31 giorni per riuscire

Abbonamenti SVN
ADV
Hong Kong (Cina) – Dopo un ritardo dovuto a un problema tecnico, Giovanni Soldini su Maserati è finalmente partito per tentare di battere il record sulla rotta Hong Kong – Londra stabilito da Gitana, trimarano di 100 piedi, nel 2008.

La finestra meteo non è la migliore, Soldini teme delle sacche di scarso vicino all’equatore, ma ritardare oltre avrebbe messo a rischio la possibilità di arrivare prima del 1 marzo alle ore 8, 9 minuti e 47 secondi UTC.

Nei primi giorni di navigazione l’equipaggio di Maserati dovrà mediare tra l’esigenza di avvicinarsi a costa perché nell’area del Vietnam è sotto costa che si trova il vento e quella di non trovarsi imprigionati in centinaia di reti e di piccole barche che di notte non hanno neanche le luci di via. Questo pericolo, insieme all’alto numero di oggetti non identificati che galleggiano sul Mar della Cina Meridionale, hanno indotto Soldini a non utilizzare i foil di cui la barca è dotata.

Per battere il record Giovanni Soldini su Maserati dovrà percorrere la rotta Hong King-Londra in meno di 41 giorni, 21 ore e 34 secondi che è il tempo stabilito nel 2008 dal Maxi trimarano Gitana 13.