sabato 22 gennaio 2022
SVN SUPPORT
  breaking news

I MOD hanno passato l’Equatore

Questa notte i due Mod 70 hanno passato l’equatore, mentre l’ultimo dei Class 40 è ancora davanti a Lisbona

Atlantico centrale – Sempre di più la Transat Jacques mostra la sua quadrupla natura. In testa alla regata a centinaia di miglia dai Multi 50, si sta svolgendo il match race tra Edmond de Rothschild e Oman Air – Musandam, con il primo che ha un paio di ore di vantaggio sul secondo, ma che teme che la rotta scelta per passare i Doldrums (Le calme equatoriali) non sia stata la migliore e più avanti lo sbaglio potrebbe rivelarsi costoso. I due hanno passato l’equatore nella notte e ora navigano con un SE di 20 nodi a una media di 25 nodi. Il loro arrivo al traguardo in Brasile è atteso per il 19 novembre.

Mille miglia a nord di dove si trovano ora i Mod 70, corrono i Multi 50 sparsi su 800 miglia a nord di Capo Verde. Continua a essere in testa Erwan Le Roux e Yann Eliés su FenétréA Cardinal, mentre il nostro Andrea Mura mantiene la penultima posizione a circa 630 miglia dal primo.

Sulla stessa latitudine dei Multi 50, all’altezza di Capo Verde, c’è il grosso degli IMOCA 60 dove a comandare è PRB (Riou/Le Cam) con circa 200 miglia dal gruppo delle barche inseguitrici ma con appena 8 miglia di vantaggio su Macif (Gabart/Desjoyeaux). Poco prima dell’alba, Riou e Le Cam hanno deciso per un pit stop in Sao Vincente alle isole di Capo Verde, pit stop brevissimo, ma che gli farà perdere la prima posizione a favore di Macif che, invece, ha continuato la sua corsa.

Infine, ancora a nord dalle Canarie, la grande flotta dei Class 40 dove la battaglia è durissima e ancora molto lunga. Dopo la lunga e violenta tempesta dei giorni scorsi, il tempo sta migliorando e gli equipaggi possono tirare un po’ il fiato.

Spinti dal Grecale, GDF (Rogues/Delahaye) e Mare (Riechers/Brasseur) procedono a circa 14 nodi di velocità. Alle loro spalle la flotta si è divisa in due, una parte sta seguendo i due di testa, mentre un'altra, ha scelto di avvicinarsi a terra e lasciare Madera a ovest.

tracking.transat-jacques-vabre.com

© Riproduzione riservata

Lascatutto Lascatutto Lascatutto
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?