giovedì 27 gennaio 2022
  breaking news

Sfida ai vertici UCINA, il 27 il nuovo presidente

Il 27 marzo si terrà a Santa Margherita Ligure l’elezione del nuovo presidente UCINA

Santa Margherita Ligure – Il 27 marzo prossimo i soci UCINA (Confindustria nautica) eleggeranno il loro nuovo presidente che dovrà prendere il posto del dimissionario Massimo Perotti.

A sfidarsi Lamberto Tacoli CEO di CNR S.p.A., un cantiere costruttore di grandi navette che fa parte del gruppo Ferretti, e Carla Demaria, Direttore generale del Gruppo Beneteau nonché fondatrice e creatrice del marchio Montecarlo Yachts, sempre per Beneteau.

La sfida è di quelle importanti, da questa dipenderà, in parte, il futuro della nautica italiana. I due sfidanti sono due personalità molto conosciute in ambito UCINA, entrambi personaggi di calibro.

Lamberto Tacoli che sino a ieri era il presidente protempore dell’associazione, è un rappresentante a tutto tondo del mondo dei superyacht e c’è da spettarsi che la sua nomina riporterà UCINA al tempo di Paolo Vitelli, proprietario del gruppo Azimut, quando a farla da padrone erano i superyacht.

Carla Demaria, ha un’esperienza molto più trasversale di Tacoli, la Demaria, pur essendo specializzata in superyacht, venendo dall’esperienza Montecarlo Yachts, conosce bene anche il mondo delle barche medie perché è da lì che arriva, era CEO di Atlantis Yacht, un cantiere produttore di barche a motore sportive di medie dimensioni di proprietà del gruppo Azimut e, dirigendo il Gruppo Beneteau, ha esperienza anche di vela e di produzione di serie.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?