venerdì 28 gennaio 2022
  breaking news

Jean-Pierre Dick è arrivato

Vibrac Paprec 3, alle 16 (ora italiana) ha tagliato il traguardo della Vendée Globe, il quarto posto è suo

Day 86 - Jean Pierre Dick a bordo del suo Vibrac Paprec 3 completa la Vendée Globe in 86 giorni, 3 ore, 3 minuti e 40 secondi di cui 2 settimane senza chiglia.

In questo momento Jean-PIerre è a prua di Vibrac Paprec 3 che saluta la folla che attendeva il suo arrivo. Jean Pierre ha navigato per oltre 2.00 miglia senza chiglia, rischiando in ogni momento il capovolgimento della barca.

Un’impresa unica che a oggi non ha eguali. La perdita della chiglia ha provocato il ritiro di decine di skipper nella lunga storia della Vendée Globe, sono pochi i navigatori che hanno resistito e sono riusciti ad arrivare al traguardo senza uno degli elementi più importanti della propria barca.

Jean Pierre non solo ce l’ha fatta , ma lo ha fatto percorrendo una distanza enorme riuscendo a gestire con eccezionale perizia l’equilibro della propria barca, scegliendo la rotta giusta e facendo le giuste scelte compresa quella di fermarsi all’ingresso del golfo di Biscaglia per aspettare il passaggio della perturbazione che è transitata qui due giorni fa.

Grande festa, quindi, per Jean Pierre l’eroe del momento, un altro esempio di cosa è un marinaio della Vendée Globe.

Un pensiero, in questo momento va anche a Alex Thomson che senza averne ricevuto richiesta, ha rallentato per stare vicino a Vibrac Paprec 3 per due giorni per garantire a Jean Pierre una via di salvezza nel caso in cui la sua barca si fosse capovolta.


© Riproduzione riservata

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

CATEGORIE ARTICOLI

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.

Are you sure want to unlock this post?
Unlock left : 0
Are you sure want to cancel subscription?