SVN logo

Virbac Paprec 70, scuffia in allenamento

Il trimarano di Jea Pierre Dick e Roland Jourdain, si è ribaltato durante un allenamento in Atlantico

NSS
ADV
Isola di Belle (Francia) – Al largo dell’isola di Belle, in Bretagna, il 10 ottobre scorso, durante un allenamento il trimarano Mod 70, Virbac Paprec 70, ha scuffiato. Il capovolgimento è stato graduale e non violento, ma comunque ha comportato alcune contusioni per Jean Pierre Dick che è stato trasportato in ospedale in elicottero.

La barca si è alzata poggiandosi sulle mura di sinistra sino a raggiungere i 90°, Jean Pierre ha mollato la randa, ma non è stato sufficiente, a quel punto è bastato poco per fa si che il peso dell’albero e della vela portassero l’enorme multiscafo a cadere sul lato sbagliato.

Nella caduta Jean Pierre è stato sbalzato in acqua e ha urtato violentemente con la schiena. Risalito a bordo si è dovuto fermare in attesa dei soccorsi. Lo skipper è stato portato via in elicottero.

"Sono ancora sotto shock, tutto è successo molto velocemente - ha dichiarato Jean Pierre Dick. - Ho sentito una raffica da dietro e ho subito mollato il carrello della randa, forse non abbastanza. Tutto allora è cambiato molto in fretta. Sono caduto da una grande altezza, il colpo è stato violento. Per fortuna sono riuscito a risalire in barca velocemente, ma ho subito capito di essermi fatto male alla schiena. Quindi non ho potuto fare altro che attendere i soccorsi".

© Riproduzione riservata