lunedì 15 luglio 2024
  aggiornamenti

Wally vende il primo Wallywind 110, superyacht a vela in fibra di carbonio

Venduto il primo superyacht a vela Wallywind 110, di 33,5 metri, della nuova linea del cantiere Wally, caratterizzato da finiture extralusso e prestazioni eccezionali.

Wallywind 110
Wallywind 110
PUBBLICITÀ

Wally ha annunciato la vendita della prima unità della nuova linea Wallywind introdotta recentemente. Si tratta del Wallywind 110, indirizzato, come tutte le imbarcazioni del cantiere, a una clientela di massimo livello.

L’imbarcazione, lunga 33,5 metri e costruita interamente in fibra di carbonio, è stata disegnata dagli architetti dello studio tedesco Judel & Vrolijk con la collaborazione di Wally stessa e dello studio di design Santa Maria Magnolfi per gli interni.

L’enorme pozzetto a tutto baglio ricopre una superficie di circa 80 metri quadrati dove trova posto un tavolo per quindici persone. Ospita inoltre diversi gruppi di divani e prendisole per gli ospiti, al centro dei quali si trovano le due timonerie. Il layout esterno è comunque personalizzabile sulle esigenze del cliente.

La tuga ha una finestratura in plexiglass nero che corre per tutta la sua lunghezza contribuendo a rendere seducenti le moderne line della coperta, interamente rivestita di doghe chiare. Tra il tambuccio e lo specchio di poppa, due sbalzi con gradini rendono movimentata la superficie su cui grava un gigantesco boma nero.

“L'eredità velica di Wally è leggendaria e, sotto Ferretti Group, il marchio sta raddoppiando i suoi sforzi sul versante della vela. Con la vendita di questo nuovo superyacht a vela in fibra di carbonio, Wally continua il suo notevole contributo al progresso del design e della tecnologia della vela - afferma Stefano de Vivo , amministratore delegato di Wally. - Quando un cliente si rivolge a Wally -continua de Vivo - sa che può aspettarsi gli standard più elevati e siamo estremamente orgogliosi della fiducia che questo proprietario esperto e selettivo ci sta dando ancora una volta. Il Wallywind 110 – conclude l’amministratore delegato - è l'eccezione che fa girare la testa in un campo affollato di yacht a vela e sono sicuro che impressionerà il pubblico quando navigherà nel Mar Mediterraneo nell'estate 2024.”

Wallywind 110 si propone chiaramente come uno yacht extralusso e confortevole, ma con legittime ambizioni prestazionali in ambito di regate per maxi.

wallywind110
Lunghezza fuori tutto 33,42 m
Larghezza 7,60 m
Pescaggio 4,50 m
Dislocamento 69.800 kg
Acqua 4.500 l
Motorizzazione Cummins 355 hp
Superficie velica 603 mq
Progetto: Judel & Vrolijk
Design: Wally / Santa Maria Magnolfi

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP