SVN logo

La prima giornata di regate a Maiorca

Prime regate a Palma di Maiorca dove è iniziata l'attesa tappa spagnola dell'Isaf Sailing World Cup

Abbonamenti SVN
ADV
Palma di Maiorca, Spagna - Un bel sole e una piacevole brezza tra gli 8 e i 12 nodi d’intensità hanno dato il via nella giornata di ieri al 45mo Trofeo SAR Princesa Sofia, la tappa di Palma di Maiorca dell’ISAF Sailing World Cup 2013-2014, il circuito delle classi olimpiche che alle Baleari ha riunito 1130 velisti in rappresentanza di 55 Nazioni, con una lunga lista di medaglie Olimpiche e campioni del Mondo.

Le dieci classi olimpiche sono scese in acqua per disputare le prime prove previste dal programma.

Le regate dell’ISAF Sailing World Cup di Palma di Maiorca continuano oggi e si concluderanno sabato, giornata finale dedicata alle Medal race.

A seguire, i nostri risultati migliori di giornata, le classifiche complete su www2.trofeoprincesasofia.org.

Finn (92 equipaggi, 2 prove disputate) Il migliore dei quattro finnisti della Nazionale è Giorgio Poggi, 20mo (6-12 i parziali), Filippo Baldassarri 24mo (27-8), Michele Paoletti 46mo, il giovane Riccardo Bevilacqua 63mo e Simone Ferrarese, 30mo (10-28).

470 uomini (78 equipaggi, 3 prove disputate) Partenza difficile per gli equipaggi Azzurri, 23mo posto Emanuele ed Enzio Savoini (30-12-8) e Francesco Falcetelli-Matteo Bernard 42mo.

470 donne (47 equipaggi, 2 prove disputate) Ottimo inizio per le Azzurre Francesca Komatar-Sveva Carraro, terze in classifica, Elena Berta-Giulia Paolillo sono 21me (27-15) e Roberta Caputo-Alice Sinno 34me.

49er (79 equipaggi, 2 prove disputate) Stefano Cherin-Andrea Tesei, sesti dopo due prove con gli ottimi parziali 2-8; Jacopo Plazzi e Umberto Molineris noni con un terzo nella seconda prova (30mi nella prima); Ruggero Tita-Giacomo Cavalli 27mi e Luca e Roberto Dubbini 33mi; Andrea e Alessandro Savio, 14mi (12-5).

49er FX (50 equipaggi) Giulia Conti-Francesca Clapcich, 17me con i parziali 4-12-11; Lavinia Tezza-Paola Bergamaschi 35me.

Laser Standard (144 equipaggi, 3 prove disputate) Giovanni Coccoluto, nono con i parziali 2-3-1; Marco Benini, 16mo con i parziali 8-7-3, e di Alessio Spadoni, 19mo (3-10-19).

Laser Radial (96 equipaggi, 2 prove disputate) Claretta Tempesti (14ma, con i parziali 8-5), e Joyce Floridia, 15ma (21-5), mentre Laura Cosentino è 25ma (9-9) e Silvia Zennaro 58ma.

RS:X uomini (72 equipaggi, 3 prove disputate) Mattia Camboni, 25mo (13-12-9), seguito da Federico Esposito (29mo), Daniele Benedetti (46mo), Fabian Heidegger (47mo) e Marco Antonio Baglione (51mo).

RS:X donne (56 equipaggi, 2 prove disputate) Flavia Tartaglini subito in evidenza con i parziali 7-3, che la proiettano al quinto posto; Laura Linares e Veronica Fanciulli, occupano la 19ma (13-17) e la 20ma posizione (33-14).

Nacra 17 (73 equipaggi, 3 prove disputate) Federica Salvà-Francesco Bianchi al secondo posto; Gabrio Zandonà-Giulia Zappacosta, settimi (8-2-5) e Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri 19mi piazza (9-9-7).