SVN logo
SVN solovelanet
martedì 24 novembre 2020

Ancorano in un’area protetta e vengono denunciati

La Guardia Costiera ha deferito alla magistratura 6 skipper che avevano dato fonda in un’area protetta

Abbonamenti SVN
ADV
Portofino – Domenica 27 ottobre è stata una giornata stupenda, quasi di fine estate. Caldo e cielo terso, così che sei skipper di altrettante barche, tre a vela e tre a motore, cinque italiane e una tedesca, hanno pensato di andare a rilassarsi nella Baia di Paraggi nell’area protetta di Portofino dove il regolamento del parco marino vieta l’ancoraggio in baia per difendere la prateria di posidonia che lì vive.

Mentre stavano all’ancora è arrivata la Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure che non ha voluto sentire scuse e ha denunciato tutti e sei gli skipper all’autorità giudiziaria configurando nel comportamento dei diportisti un reato penale.

Ora i sei skipper sono in attesa di essere ascoltati dal magistrato.