giovedì 18 luglio 2024
  aggiornamenti

ARKEA Ultim Challenge: è partita la caccia al record sul giro del mondo

I 6 trimarani Ultim, condotti in solitario, nella ARKEA Ultim Challenge proveranno a migliorare un record che tiene dal 2017 [VIDEO]

ARKEA Ultim Challenge
ARKEA Ultim Challenge
Pardo Pardo Pardo
PUBBLICITÀ

ARKEA Ultim Challenge: è partita la caccia al record sul giro del mondo I 6 trimarani Ultim, condotti in solitario, nella ARKEA Ultim Challenge proveranno a migliorare un record che tiene dal 2017

Non è un giro del mondo qualsiasi quello che è partito ieri da Brest, denominato ARKEA Ultim Challenge.

Questa folle regata è aperta esclusivamente ai trimarani della Classe Ultim, lunghi tutti 30 metri, autentici mostri da Oceano capaci di volare a 40 nodi, sui foil.

Il percorso della Arkea Ultim Challenge è il classico dei giri del mondo, lasciando a sinistra Capo di Buona Speranza, Leuwin ed Horn, navigando nei 40 gradi sud, per oltre 25 mila miglia da percorrere.

Sono sei i maxi trimarani partiti alla conquista del globo: Edmond de Rotschild di Charles Caudrelier, Banque Populaire di Armel Le Cleac’h, Sodebo di Thomas Coville, SVR Lazartigue di Tom Laperche, Actual di Anthony Marchand e Adagio di Eric Peyron.

A 24 ore dal via la flotta è già al largo del Portogallo, con medie di percorrenza nelle 24 ore che sono già intorno alle 500 miglia.

Il tempo di riferimento da battere è quello di François Gabart stabilito nel 2017, in 42 giorni e 16 ore per il giro del mondo in solitario.

Non è escluso che, con lo sviluppo degli Ultim che c’è stato dal 2017 in poi, questo tempo possa essere sensibilmente migliorato dal trimarano che riuscirà ad arrivare sul traguardo di Brest dopo avere completato il giro del mondo: obiettivo i 40 giorni.

Gli Ultim sono dei trimarani a vela molto complessi, soprattutto dopo lo sviluppo della tecnologia foil che li ha resi ancora più veloci che in passato. Gli skipper però non dovranno pensare solo alla velocità, ma anche e soprattutto a gestire i loro mezzi ed evitare rotture che possano compromettere la conclusione della regata.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP