SVN logo

Day 3, il forte vento condiziona le regate

Condizioni meteo impegnative per la terza giornata del CICO 2012

Abbonamenti SVN
ADV
Follonica - La terza giornata di regate per il CICO 2012, il Campionato Italiano Classi Olimpiche in programma nel Golfo di Follonica è stato caraterrizzato dal vento forte (oltre 30 nodi d’intensità) e mare formato tanto che nella giornata si è svolta una sola prova per le classi Laser e tavola a vela RS:X. Tutte le altri classi sono rimaste a terra, viste le condizioni davvero estreme. Le classifiche rimangono dunque invariate, a parte i Laser e gli RS:X. 

RS:X M e F (8 tavole)
Quattro le tavole a vela al traguardo nell’unica regata disputata oggi, con vittoria per Marco Baglione (Albaria Club Mondello) davanti a Federico Esposito (Fiamme Gialle), Riccardo Belli Dell’Isca (Albaria Club Mondello) e Mattia Camboni (Lni Civitavecchia). In classifica generale, Baglione (1-2-(3)-1-3-1) e Dell’Isca (3-1-1-2-1-(3)) sono appaiati, con Esposito terzo (2-3-(4)-3-4-2). Tra le ragazze, Dalila Tonei (Nauticlub Castelfusano, 6-(7)-6-6-6) è sempre al comando davanti alla compagna di circolo Maria Sgro (7-8-7-(DNC)-DNC).

LASER STANDARD (87 barche, divise in due batterie) 
La notizia del giorno è che il campione brasiliano Robert Scheidt (Cv Tortole) non ha vinto la sua batteria, ma si è classificato secondo dietro un grande Enrico Strazzera (Yc Cagliari) e davanti a Francesco Marrai (Cn Livorno). Nella seconda batteria, successo per Giacomo Bottoli (Marina Militare) su Alessio Spadoni (Cv Muggia) e Marco Gallo (Fiamme Gialle). In classifica, Scheidt (1-1-1-1-(2)) è al comando davanti a Gallo (1-2-1-1-(3)), Spadoni (2-1-(2)-2-2) e Strazzera (3-(3)-2-2-1).

LASER RADIAL (31 barche)
Regata durissima anche per le ragazze del Laser Radial e sorpresa per la mancata vittoria di Francesca Clapcich (Cv Aeronautica Militare), squalificata per partenza anticipata con bandiera nera. La regata è stata vinta da Cecilia Zorzi (Fraglia Vela Riva) davanti a Martha Faraguna (Yc Adriaco) e a Elisabetta Macchini (Cv Muggia). La Clapcich (1-1-1-1-(BFD)) è sempre al comando della classifica generale provvisoria davanti alla Zorzi ((5)-3-3-3-1) e a Silvia Zennaro (2-5-2-4-(BFD)).

STAR (14 barche)
1.Diego Negri-Enrico Voltolini (Fiamme Gialle, (1)-1-1-1-1); 2.Massimo Canali-Francesco Lattuada (Lni Mandello sul Lario, 2-2-(4)-3-2); 3.Michele Regolo-Gabriele Giardini (Sv Guardia di Finanza, 3-3-6-3-(DNC)).  

FINN (27 barche)
1.Filippo Baldassari (Fiamme Gialle, 1-1-1-(2)-2); 2.Giorgio Poggi (Fiamme Gialle, 2-2-(OCS)-1-1); 3.Riccardo Cordovani (Cv Arco, 3-3-2-3-(4)).

470 F (7 barche)
1.Francesca Komatar-Sveva Carraio (Sez. Velica Aeronautica, 7-10-(11)-7-7); 2.Roberta Caputo-Giulia Paolillo (Circolo Canottieri Aniene, 15-(18)-7-11-13); 3.Eugenia Di Giacomo-Giulia Moretto (Lni Genova, (20)-14-18-13-20).

470 M (26 barche)
1.Sivitz Kosuta-Jas Farneti (Yc Cupa, 1-1-(4)-1-3), 2.Gabrio Zandonà- Francesco Della Torre (Marina Militare, (4)-3-1-2-1); 3.Matteo Capurro-Matteo Puppo (Yc Italiano, 2-2-3-(OCS)-2).

49ER (20 barche)
1.Jacopo Plazzi-Umberto Molineris (Fraglia Vela Riva, 2-1-1-1-1-1-5-3); 2.Ruggero Tita-Gianluca Semeraro (Cv Venezia-Cn Vela Viva, 1-2-2-2-2-2-(8)-1); 3.Stefano Cherin-Andrea Tesei (Yc Torri, 6-3-3-(10)-3-4-3-2). 

Il Campionato Italiano Classi Olimpiche 2012, giunto alla sua 19ª edizione, è in corso da sabato scorso e si concluderà nella giornata di oggi.