SVN logo

American Magic va in acqua

Il team americano pubblica le prime fotografie e video del loro AC 75 in acqua

Abbonamenti SVN
ADV
New York (USA) – Ci sono volute 76.000 ore di lavoro specializzato per arrivare a questo momento, ma alla fine Defiant, l’AC 75 del team American Magic di Coppa America, sabato scorso è andato in acqua.

Il varo degli AC75 di Coppa America è uno dei più emozionanti della storia della Coppa America e anche per American Magic, come già accaduto per Team New Zeland qualche giorno fa, il momento in cui la barca ha toccato l’acqua è stato un momento di grande emozione.

Il team ha quindi rilasciato le prime fotografie e video (il video lo trovate in basso sotto la notizia). La barca degli americani ha uno scafo dalle linee più tradizionali e meno spinte di quello dei neozelandesi, se su queste barche si può parlare di tradizionale, visto che gliAC75 hanno rivoluzionato totalmente il concetto di barca.

Nella navigazione di prova al quale si riferisce questa fotografia gli americani non hanno utilizzato la randa softwing, la randa doppia che sostituirà le rande ad ala rigida usate nelle ultime edizioni di Coppa America, ma una randa tradizionale.

Con tutta probabilità o la randa non è ancora pronta o gli americani preferiscono ancora non mostrarla.

Defiant arriva a 16 anni di distanza dall’ultima barca messa in acqua dal New York Yacht Club per una sfida di Coppa America.

Per il momento il team American Magic continuerà ad allenarsi nella baia davanti a New York per poi passare in Florida per l’inverno e, infine in Sardegna per il primo incontro di avvicinamento alla Coppa America che si terrà ad aprile.