sabato 20 agosto 2022
  breaking news

Cosa fanno i team della Coppa America: Alinghi è già a Barcellona

Alinghi pronta ad andare in acqua, Luna Rossa misteriosa, Ineos si muove e American Magic va in Florida

Lo scafo di Team New Zealand
Lo scafo di Team New Zealand

Non c’è dubbio sul fatto che uno dei team della Coppa America più attivi in questo momento sia Alinghi Red Bull Racing, il nuovo sfidante, l’unico che non ha partecipato all’edizione numero 36.

Alinghi dopo avere presentato gli uomini dell’equipaggio della Coppa, dalla Spagna rimbalza un’altra notizia, che non era ancora trapelata dalle comunicazioni ufficiali del Team.

Secondo Mundo Deportivo, sempre bene informato sulle questioni sportive spagnole, Alinghi sarebbe già in avanzata fase di preparazione della sua base a Barcellona, dove si volgerà la prossima Coppa America a settembre 2024.

Sarebbe il primo team a traslocare nel capoluogo catalano, mentre gli altri sfidanti, tra cui Luna Rossa, sembrano avere dei tempi diversi.

Alinghi però, essendo un Team new entry, da Protocollo può essere il primo, a partire dal prossimo 17 giugno, a navigare con gli AC 75. Il Protocollo stabilisce delle finestre temporali contingentate per navigare con le barche ufficiali, la prima sarà aperta solo ai nuovi team, praticamente solo per Alinghi.

A fine estate potranno andare in acqua tutti gli altri, ovvero Luna Rossa, Ineos Britannia, American Magic e il defender Team New Zealand. Questo perché il Protocollo concede un vantaggio ai nuovi team, considerando la complessità degli AC 75.

Alinghi inizierà ad allenarsi quindi già in questo mese a Barcellona, utilizzando lo scafo 1 di Team New Zealand che il patron Bertarelli ha deciso di acquistare.

Cosa succede invece sul fronte degli altri equipaggi?

Apparentemente non molto, anche se i design team sono già a lavoro per progettare i futuri AC 75. Luna Rossa Prada Pirelli è, come d’abitudine, la più silente e misteriosa: le comunicazioni del team italiano al momento si limitano a quelle legate ai partner e poco altro, anche se alla base di Cagliari inizia ad esserci una certa attività.

Ineos Britannia invece sta procedendo ad annunciare uno dopo l’altro i membri per la futura sfida, ma al momento non è data in arrivo a Barcellona.

American Magic invece ha comunicato di avere trasferito la sua Patriot a Pensacola, in Florida, dove si svolgerà la sessione di allenamenti invernali. Anche se la Coppa è distante ancora più di due anni, il tempo in Coppa America è l’unica cosa che non si può comprare, ed è ora di mettersi a lavoro.

© Riproduzione riservata

Ventura Yachts Ventura Yachts Ventura Yachts
ADVERTISEMENT

Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere connesso con il mondo della vela e non perderti i nostri articoli, video e riviste, iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti

CATEGORIE ARTICOLI