SVN logo
SVN solovelanet
domenica 29 novembre 2020

Prossima Coppa America: all'orizzonte un altro team italiano

La Fondazione Adelasia di Torres vuole entrare in Coppa America

Abbonamenti SVN
ADV
E’ stato evidente sin dal primo momento che Luna Rossa non sarebbe stato l’unico team italiano a cogliere la sfida per la Coppa America, anche se sicuramente è il motore che ha rimesso in moto la macchina dell’interesse delle aziende e delle fondazioni italiane per questo evento.

Fa capo proprio a una fondazione il team che ieri ha annunciato di voler entrare nella sfida di Coppa America, la Fondazione Adelasia di Torres, dal nome dell’ultima regina della Sardegna vissuta in epoca medioevale.

Il progetto della fondazione è stato illustrato dal governatore della Sardegna Francesco Pigliaru.

Pigliaru ha spiegato che si tratta di un progetto al 100% sardo. La barca che parteciperà alle sfide di Coppa sarà progettata e costruita in Sardegna, mentre è meno chiaro se anche gli uomini dell’equipaggio saranno scelti esclusivamente tra gli atleti sardi.

Dopo il Presidente della Regione ha preso la parola Renato Azara, presidente della Fondazione, che ha illustrato come questa, costituita per sostenere lo sviluppo sostenibile dei paesi dell'area mediterranea e della Sardegna in particolare, affondi le sue radici nella vela, perché la partecipazione a regate e manifestazioni veliche è stata una costante nella vita della fondazione.

Il progetto ha ora davanti a sé un grande ostacolo, forse il più grande, quello del reperimento dei fondi. Una campagna di Coppa è una cosa molto costosa e a quanto abbiamo capito la Regione non intende farsene finanziatrice, i fondi andranno trovati tra gli sponsor.