SVN logo

Costa Crociera supera lo schock del Concordia

Il gruppo americano Carnival, di cui fa parte la Costa Crociere, registra un incremento del 25%

Abbonamenti SVN
ADV
Genova – Dopo il naufragio della Concordia, che seguiva e precedeva altri incidenti, si è temuto per la stabilità economica della Costa Crociera ma, la società, che appartiene al gruppo americano Carnival, sembra aver superato lo shock. Annuncia che ad aprile si è registrato un incremento delle prenotazioni del 25% su quanto fatto nel 2011.

L'aumento arriva dopo un calo del 50-60%, nei mesi a ridosso del naufragio. Il recupero è stato effettuato grazie a una politica dei prezzi e un'intensa campagna di comunicazione volta a far dimenticare il più velocemente possibile i diversi incidenti accaduti alla compagnia di navigazione.


© Riproduzione riservata