SVN logo

Act 5, vince The Wave Muscat

Conclusa la quinta tappa dell'Extreme Sailing Series, il vincitore finale è The Wave Muscat. La prossima tappa sarà quella dell’Act 6 a Trapani, in Sicilia, con tre giorni di regate dal 16 al 18 settembre

Abbonamenti SVN
ADV
Cowes - Nel corso di sette giorni di vento forte e di spettacolo adrenalinico, l’Act 5 delle Extreme Sailing Series alla Aberdeen Asset Management Cowes Week, ha regalato alcune delle più combattute regate "stile stadio" viste in precedenza, davanti a un pubblico numeroso ed entusiasta.

Il vincitore finale è stato The Wave Muscat, il cui skipper è Leigh McMillan, olimpionico di Tornado nel 2008 a Qindao, è di casa perché nativo sull’isola di Wight. Per il team Omanese vincitore del circuito nel 2010, questa è stata la prima vittoria di quest’anno.

Questi i momenti topici degli ultimi sette giorni: la drammatica collisione tra Artemis Racing e Groupe Edmond de Rothschild del secondo giorno che ha condizionato tutti i successivi: il team svedese ha dovuto rinunciare a proseguire le regate. L'olimpionico di 49er John Pink è stato protagonista di una spettacolare scuffia a bordo di Aberdeen Asset Management incondizioni meteomarine limite.

I 49er in azione con ‘Team EC’ Benji Borg e Seb Ripard da Malta e con i britannici Simon Marks e Nick Murray; un Extreme 40 nel testa a testa con il campione di windsurf, Guy Cribb; infine per la prima volta nella storia del circuito dopo cinque anno un giorno di regata (il quarto) è stato cancellato a causa delle condizioni del vento e del mare.

Per i 48 velisti provenienti da 15 nazioni, l’Act 5 si è concluso oggi in condizioni di vento più gestibili dei giorni precedenti, con una brezza tra I 10 e I 15 nodi di vento, ma con 3-4 nodi di corrente che hanno messo a dura prova le capacità tecniche e tattiche dei team. Incredibilmente, considerando l’alto numero di regate disputate, il risultato finale è arrivato ancora una volta proprio al termine dell’ultima prova della serie.

The Wave, Muscat doveva chiudere l’ultima regata entro il sesto posto per vincere l’Act 5 e lasciare al secondo posto Luna Rossa. In partenza il team italiano guadagnava subito un vantaggio apparentemente incolmabile con Leigh McMillan al timone di The Wave, Muscat in ottava posizione. Grazie a un eccezionale recupero, The Wave Muscat concludeva la regata al quarto posto assicurandosi così la vittoria finale.

Oltre 72.500 spettatori hanno visitato il villaggio delle Extreme Sailing Series Race Village a Egypt Point. L’Act 5 ha dimostrato una volta di più che le Extreme Sailing Series sono la punta di diamante della Cowes Week. Il pubblico torna anno dopo anno al villaggio regata degli Extreme, che questa notte ha ospitato la festa di conclusione dell’evento con una grande festa e uno spettacolo di fuochi d’artificio.

La prossima tappa sarà quella dell’Act 6 a Trapani, in Sicilia, con tre giorni di regate in "stile stadio" dal 16 al 18 settembre, precedute da due giorni di regate in mare aperto il 14 e il 15 settembre.

Extreme Sailing Series Act 5 alla Aberdeen Asset Management Cowes Week
Classifica generale dopo 30 regate (12.8.11)
Positione / Team / Punti
1° The Wave, Muscat (OMA) / 236 punti
2° Luna Rossa (ITA) / 228.8 punti
3° Alinghi (SUI) / 214 punti
4° Red Bull Extreme Sailing (AUT) /188 punti
5° Oman Air (OMA) / 179 punti
6° Team GAC Pindar (GBR) / 160 punti
7° Emirates Team New Zealand (NZL) / 139 punti
8° Groupe Edmond de Rothschild (FRA) / 135 punti
9° Niceforyou (ITA) / 132 punti
10° Aberdeen Asset Management (GBR) / 126 punti
11° Team Extreme (EUR) / 71 punti
12° Artemis Racing (SWE) / 23 punti

Extreme Sailing Series 2011
Classifica generale dopo 5 Act
Posizione / Team / Punti
1° Emirates Team New Zealand / 44 punti
2° Luna Rossa / 43 punti
3° Groupe Edmond de Rothschild / 40 punti
4° Artemis Racing / 38 punti
5° The Wave, Muscat / 38 punti
6° Red Bull Extreme Sailing / 36 punti
7° Alinghi / 33 punti
8° Oman Air / 22 punti
9° Team GAC Pindar / 13 punti
10° Niceforyou / 12 punti
11° Team Extreme / 11 punti