Pardo
ADVERTISEMENT
Pardo
ADVERTISEMENT
giovedì 25 luglio 2024
Pardo
  aggiornamenti

A Terranova riappare improvvisamente un antico Galeone

Incredibile ritrovamento a Cape Ray, il vicino villaggio è in subbuglio per quello che potrebbe significare avere un antico Galeone davanti alla porta di casa. [VIDEO]

Il galeone apprso sulla spiaggia di Cape Ray
Il galeone apprso sulla spiaggia di Cape Ray
SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER SVN GUIDE CHARTER
GUIDE DI CHARTER

A Cape Ray, piccolo villaggio canadese sperduto nell’isola di Terranova, improvvisamente è riapparso a pochi metri dalla spiaggia il relitto di un antico Galeone.

Quando Gordon Blackmore ha visto una grande ombra a pochi metri dalla spiaggia, lì, dove pochi giorni prima non c’era nulla, ha subito dato l’allarme e in poche ore tutto il paese, di appena 350 anime, si è dato da fare per capire cosa fosse quel relitto e da dove veniva.

Come la notizia si è sparsa il Governo ha mandato una squadra di esperti che hanno datato la nave che per intero avrebbe misurato 24 metri, nel XIX secolo.

Si sa che nella zona giacciono sui fondali otto galeoni di diverse epoche, ma nessuno mai avrebbe pensato di trovarne uno lì a pochi metri dalla spiaggia.

Neil Burgess, presidente della Shipwreck Presenvation Society of Newfoundland, un ente per la salvaguardia dei grandi relitti storici, ha ipotizzato che il galeone sia stato liberato dalle incrostazioni che lo tenevano legato al fondale dalla tempesta tropicale che si è abbattuta pochi giorni fa sulla zona e che poi le correnti abbiano portato il relitto a riva dove è stato ritrovato.

Nella zona sono giunti giornalisti delle maggiori testate nazionali. Gli abitanti di Cape Ray che si sentono tutti molto coinvolti nel ritrovamento e già ipotizzano un futuro fatto di turisti che accorrono a vedere il galeone, pattugliano l’area del ritrovamento giorno e notte, timorosi che le persone che stanno arrivando in paese per vedere il relitto, attirate dai tanti post apparsi sui social, possano portarsi a casa pezzetti del galeone, danneggiandolo.

Al momento gli archeologi e gli storici sono tutti impegnati per capire di che galeone si tratta, passo fondamentale per determinarne la storia e capire come sia naufragato.

Intanto c’è chi, in paese, si prepara a trasformare il ritrovamento in un'opportunità per rivitalizzare l'economia locale.

© Riproduzione riservata

SVN VIAGGI SVN VIAGGI SVN VIAGGI
ARTICOLI DI VIAGGI
WhatsApp SVN WhatsApp SVN WhatsApp SVN
CANALE WHATSAPP