JK 28, un 28 piedi che sta avendo un inaspettato successo

Adattamento di un progetto di Judel /Vrolijk, si propone come barca da regata crociera

Abbonamenti SVN
ADV
Trappenkamp (Germania) – Il JK 28, costruito in Polonia dalla Rega Yachts che costruisce anche per Mylius, Vismara e Comar, su commessa della Thomas Bergner Bootsbau, un piccolo cantiere di Trappenkamp nell’estremo nord della Germania, nasce per volontà di un noto regatante tedesco Hans-Werner Zachariassen, un campione nei Dragoni che desiderava avere una barca più comoda per veleggiare e passare un paio di giorni fuori.

Hans-Werner, nonostante non volesse spendere quanto necessario per farsi fare un progetto ad hoc, non voleva progetti di architetti minori, così parlando con un componente dello studio Judel / Vrolijk ha scoperto che lo studio aveva un progetto pronto, ma non più utilizzato di un 28 piedi. Un progetto di una piccola barca aggressiva, bella e potenzialmente veloce.

Judel / Vrolijk ha acconsentito a rivedere il progetto per adattarlo alle esigenze di Hans-Werner il quale ha chiesto che l’imbarcazione fosse adatta per ospitare quattro persone per qualche giorno.

Hans-Werner poi ha trovato un accordo con il cantiere di Trappenkamp che si è impegnato a costruire la sua barca a un prezzo scontato in cambio dell’utilizzo degli stampi che avrebbe dovuto fare per realizzarla.

Thomas Bergner Bootsbau, ha creduto nella barca e per avere un buon livello qualitativo ha commissionato la realizzazione degli stampi e il primo esemplare alla Rega Yachts polacca.

Così è nato il piccolo JK28 che presentato all’Hanse Boot, un salone della nautica del nord della Germania, ha avuto un ottimo successo.

La barca è offerta in due versione, la versione standard da regata completamente vuota e una versione cruiser, attrezzata per poter ospitare 4 persone per una crociera di medio periodo.