SVN logo

MAstep, liberi di salire e scendere dall’albero

La MAstep di Torino mette a punto un sistema efficace per rendere indipendente la salita in testa d'albero

NSS
ADV
Salire in testa d’albero, specialmente quando si è soli a bordo non è semplice. La MAstep di Torino, ha messo a punto un sistema molto efficace per rendere indipendente lo skipper.

Si tratta di due solette di metallo nelle quali si poggiano i piedi legandoli con delle cinghie. Le solette sono agganciate a un meccanismo che s’introduce nella canalina dell’albero. Quando si solleva il peso dalla soletta il meccanismo si libera e si può alzare il piede portandosi dietro lo scalino, quando si ricarica con il peso del corpo lo scalino – soletta, il meccanismo si chiude e ferma la soletta che non può più ne scendere ne salire.

Il sistema è semplice e molto efficace. Una volta arrivati in testa d’albero, si ha anche il vantaggio che i può lavorare a mani libere senza bisogno di tenersi aggrappati all’albero perché i piedi sono saldamente poggiati sulle solette scalino.

Per ordinare il MAstep che ha un costo di poco più di 300 euro, occorre parlare con l’azienda costruttrice perché per ogni canaletta c’è un tipo diverso di MAstep.

Il MAstep permette di salire in testa d’albero da soli con la sola accortezza di agganciarsi a una cima di sicurezza che andrà messa in tiro piano, piano che si sale.

© Riproduzione riservata

SVN SUPPORT
ADV