SVN logo

Mayday dal peschereccio Onega, 16 marinai russi dispersi

Un peschereccio di 39 metri, l’Onega battente bandiera russa ha lanciato un mayday. La nave si trova nel Mar di barents. 16 marinai russi sono dispersi, 2 sono stati recuperati vivi e uno morto.

Abbonamenti SVN
ADV
Severnyj (Russia) – Ieri mattina (lunedì 28 dicembre) alle 7:30 ora locale, il peschereccio russo Onega di proprietà della Variant Fishing ha lanciato un mayday. Lo scafo è affondato subito dopo, probabilmente distrutto dal ghiaccio. Al momento si registrano 16 marinai russi dispersi in mare, due sono stati persone sono state recuperate ancora vie e il 19esimo è un cadavere ritrovato poco dopo i due sopravvissuti.

I soccorsi si sono mobilitati immediatamente, una nave che incrociava nella zona del naufragio è arrivata in pochissimo tempo e ha potuto salvare due uomini. Altre tre navi sono arrivate nella notte. Purtroppo le condizioni meteorologiche avverse non permettono non hanno permesso il decollo degli aerei.

Il naufragio è avvenuto a largo dell’isola di Severnyj nell’arcipelago delle Novaya Zemlya in Russia nel mar di Barents. Da quello che si è capito per le notizie frammentate arrivate sino ad ora, il ghiaccio accumulatosi sulla barca ne ha causato l’affondamento.

L’Onega era stato costruito nel 1979 in Norvegia e per quanto vecchio era ancora considerato un peschereccio sicuro. A bordo c’erano 19 persone, 17 di queste a ieri sera, erano ancora disperse, ma vista la temperatura dell’acqua si dispera di trovarle vive.

Nelle acque che circondano l’arcipelago Novaya Zemlya oltre ai russi che possiedono le isole anche altre nazioni esercitano la pesca. Pesca difficile visto che la popolazione delle isole in questione fu fatta evacuare nel 1955 perché le isole furono destinate agli esperimenti atomici e da allora fungono anche come discarica nucleare. Qui sono stivati 15 reattori nucleari di sottomarini russi, 11.000 container di materiale radioattivo oltre ad altro materiale considerato particolarmente pericoloso.


© Riproduzione riservata