SVN logo
SVN solovelanet
lunedì 30 novembre 2020

Una nave senza equipaggio traversa la Manica e arriva a Ostenda

Una nave-drone è arrivata a Ostenda per consegnare ostriche

Abbonamenti SVN
ADV
Ostenda (Belgio) – Per la prima volta al mondo una nave-drone ha navigato in alto mare andando dalle coste inglesi sino in Belgio nel porto di Ostenda. La nave, che appartiene alla Sea Kit, ha navigato per 22 ore con guida remota di due piloti che si sono dati il cambio.

La nave-drone fa parte di un programma sperimentale al quale partecipano Inghilterra, Belgio, l’ESA, l’agenzia spaziale europea, e la compagnia privata Blue Line Logistics che vorrebbe applicare la tecnologia alle sue navi per il trasporto su acque interne.

La nave-drone della Sea Kit dispone di un motore ibrido e ha un’autonomia per 2.200 km. Questa è controllata grazie a telecamere ottiche e termiche, a radar, sensori e microfoni.

La Sea Kit ad aprile aveva già fatto navigare una nave drone, ma si trattava di un percorso sotto costa, questa è la prima volta che una nave-drone naviga in alto mare senza nessuno a bordo.

Le parti coinvolte si muovono con l’idea che l’85% degli incidenti che avvengono in mare sono determinati da errori umani e che navi autonome con controllo remoto sarebbero più sicure di quelle tradizionali.

Per il 2020 è previsto il varo di navi più grandi e con maggior autonomia per continuare gli esperimenti.