SVN logo
SVN solovelanet
venerdì 27 novembre 2020

Il Rena si sta per spezzare

La Nuova Zelanda, in queste ore, sta rischiando il più grande disastro ambientale della sua storia

Abbonamenti SVN
ADV
Nuova Zelanda - Il 5 ottobre scorso, la nave Rena si è incagliata nella barriera corallina Astrolabe, a circa 22 chilometri dalla città di Tauranga, in Nuova Zelanda, una delle più belle del mondo. Subito dopo l’incaglio la nave ha perso 300 tonnellate di greggio e ora, date le avverse condizioni metereologiche, rischia di perderne altre 1.300, compromettendo per sempre l’habitat naturale della barriera corallina.
Dal 5 ottobre, i soccorsi, intervenuti in forze per evitare il disastro, sono riusciti a rimuovere solo 70 tonnellate di greggio, mentre la nave ha continuato ad inclinarsi e a mostrare un grande squarcio nello scafo.
Il timore è che nelle prossime ore, il Rena si possa spezzare e rilasciare in mare il suo carico mortale.