SVN logo

Ostar: Andrea Mura sotto i 10 nodi

Vento di Sardegna continua a scendere a sud dove il vento è sempre più debole

Abbonamenti SVN
ADV
Ostar – Andrea Mura, che due giorni fa aveva optato per la rotta che passa dalle Azzore per attraversare l’Atlantico, continua a scendere verso sud con un vento molto leggero che non gli permette di superare i 10 nodi.

Con Andrea Mura, sta scendendo verso sud anche il cat Cabri 2 dello skipper polacco Asia Pajkowska. La Pajkowska, che si trova molto più a sud di Andrea, ieri ha rischiato la collisione con una balena che gli è passata ad appena 5 metri da uno dei due scafi.

Nel frattempo, a nord, le barche più tradizionali, hanno scelto la rotta settentrionale principalmente perché il loro piano velico contenuto non gli avrebbe permesso di affrontare i leggeri venti del sud.

Il 32 piedi Lexia, che già aveva rallentato la sua corsa per ripararsi all’interno della foce di un fiume all’atto della partenza, ha definitivamente abbandonato la regata.

Harmonii, un Najad 490, ha perso la seconda randa in 72 ore e ora il suo skipper Keith Walton, sta valutando la possibilità di un ritiro.

L'S&S 34 Olbia si è ritirato e sta tornando in Francia. Al momento, rimangono in regata 14 imbarcazioni.

© Riproduzione riservata

SailItalia
ADV