SVN logo

Pirati sequestrano una petroliera

Pirati dirottano una petroliera in Somalia

Abbonamenti SVN
ADV
Nella giornata di ieri la petroliera Aris 13, che trasportava un carico da Gibuti a Mogadiscio, la capitale della Somalia, è stata attaccata e presa in ostaggio dai pirati al largo delle coste somale in prossimità della città costiera di Ras Asayr.

Era dal 2012 che non veniva registrato nessun sequestro commerciale in quest’area considerata critica perché usata per il traffico di armi e controllata dal gruppo terroristico di Al-Shabaab.

Sembrerebbe che una ventina di terroristi siano saliti a bordo e abbiano preso il comando della petroliera e sequestrato l’equipaggio.

Le indagini sono in corso, al momento non è stata avanzata nessuna richiesta di riscatto.